Ricambi auto

Gomma bucata: con ContiMobilityKit non resti a piedi

Più della metà degli italiani monta pneumatici deteriorati. Un dato allarmante che pone l’accento sulla sicurezza alla guida: aspetto che va sempre tenuto in debita considerazione prima di mettersi al volante. Lo sa bene Continental da sempre attenta al concetto di safety. Ne è un esempio il ContiMobilityKit: soluzione che fronteggia al meglio il disagio della foratura di gomme, mettendo l’automobilista in totale sicurezza qualora dovesse presentarsi un simile problema.

Cos’è

Si tratta di un comodo kit di riparazione, progettato per sigillare fori nel battistrada del pneumatico, causati da chiodi o oggetti simili con diametro fino a 6 millimetri. Il kit contiene un compressore compatto e un flacone di sigillante separato ed ha una durata di ben 5 anni. Nel caso in cui si verifichi una foratura, non sarà necessario cambiare il pneumatico a bordo strada ed il viaggio potrà continuare per altri 200 chilometri ad una velocità massima di 80 km/h. Non sarà necessario nemmeno rimuovere e sostituire la valvola del pneumatico: in pochi passaggi l’automobilista sarà di nuovo pronto a proseguire il proprio viaggio. Il ContiMobilityKit è adatto solo per pneumatici per auto, con una pressione di gonfiaggio massima obbligatoria di 3 bar.

 

 

Quando la riparazione è un gioco da ragazzi!

Basta inserire il flacone rigido di sigillante nell'apposito raccordo del compressore, mettere la spina di alimentazione nella presa accendisigari della vettura, collegare il tubo di gonfiaggio alla valvola della gomma forata ed azionare il compressore. In questo modo, insieme all'aria durante il gonfiaggio sarà introdotto il liquido sigillante. Al termine dell'operazione, che dura pochi minuti e non richiede la necessità di smontare parti o utilizzare scomodi utensili, è possibile rimettersi in viaggio per altri 200 chilometri, raggiungere la propria meta e far riparare il proprio pneumatico senza perdere tempo prezioso.

 

 

Commenta