Ricambi auto

BorgWarner fornirà un riscaldatore per le batterie al Gruppo Geely

Il mondo cambia per la globalizzazione e la transizione energetica: così assisteremo al fatto che BorgWarner fornirà un riscaldatore per le batterie a ZeekrIl mondo cambia per la globalizzazione e la transizione energetica: così assisteremo al fatto che BorgWarner fornirà un riscaldatore per le batterie a Zeekr.

Si tratta di un marchio premium del gruppo cinese Geely. Mantenere una temperatura costante al pacco batterie delle auto elettriche è molto importante perché ne allunga la vita e migliora il rendimento quando la temperatura esterna è bassa. Il fatto che il riscaldatore, l'elemento che porta alla giusta temperatura il fluido che termostatizza le batterie, venga fornito da un componentista di lunga tradizione ‘termica’ dimostra i cambiamenti in atto nell’automotive.

 

BorgWarner fornirà un riscaldatore per le batterie ad alto rendimento

Le auto elettriche devono usare l’energia delle batterie con la massima efficienza e quindi anche il riscaldatore – che servirà anche a riscaldare l’abitacolo – deve avere un alto rendimento. In effetti il calore generato dal motore elettrico e dall’inverter che lo controlla può non essere sufficiente a riscaldare l’abitacolo. Se l’auto elettrica si ‘avvia’ a freddo la mattina batterie e passeggeri potrebbero soffrire per diverso tempo in assenza di un sistema che innalzi rapidamente la temperatura del refrigerante. Per coniugare efficienza e velocità BorgWarner fornirà un riscaldatore per le batterie al gruppo Geely che usa la moderna tecnologia degli elementi a film spesso (Thick Film Element, TFE).  Questi elementi riscaldanti TFE sono immersi nel refrigerante in modo da ridurre al minimo le perdite di potenza e la loro tecnologia il rileva direttamente la temperatura, senza bisogno di altri componenti. Il riscaldatore per le batterie BorgWarner è disponibile in due versioni - piastra singola o doppia – ed entrambe sono sistemate in robusti contenitori di alluminio che proteggono dagli urti e danno la necessaria schermatura elettromagnetica.

 

BorgWarner fornirà un riscaldatore per le batterie con ampia gamma di potenze

BorgWarner fornirà un riscaldatore per le batterie che è a prova di futuro, perché adatto ad applicazioni con tensioni di alimentazione tra 180 e 800 volt. Questo componente ha una gamma di potenza da 3 a 10 kW ed è protetto dal surriscaldamento: il sistema si spegne infatti automaticamente in caso di guasto. BorgWarner fornirà un riscaldatore per le batterie pensando anche alle ibride Plug-in perché la gestione termica dei veicoli è sempre più slegata dal calore prodotto dal motore a combustione interna. Le auto elettriche non hanno un motore a scoppio ma anche le Plug-in, grazie alle batterie generose, riescono a non accenderlo per lunghi periodi di tempo e quindi un riscaldatore efficiente è necessario anche per questa tipologia di veicolo. Si tratta insomma di un altro componente che l’aftermarket dovrà imparare a conoscere.

 

Nicodemo Angì

Commenta