12.1 C
Napoli
domenica, 03 Dicembre 2023
  • Filtro aria: dalla UFI Filters una nuova soluzione per l’auto a idrogeno

    UFI Filters - Filtro aria per auto a idrogeno

    La UFI Filters è stata scelta per realizzare il modulo del filtro aria catodo per la Changan Deep Blue SL03, la prima auto a celle a combustibile a idrogeno prodotta in serie in Cina.

    Lanciata dapprima in versione con alimentazione completamente elettrica, la nuova Changan Deep Blue SL03 è stata proposta anche con motore Fuel Cell, la UFI Filters, azienda leader nella produzione di sistemi di filtrazione, fornisce un importantissimo componente per la corretta efficienza di questa avveniristica vettura.

    Il sistema a celle combustibile della SL03 è da 55 kW ed è prodotta dalla Shenli Technology, è in grado di raggiungere un tasso di produzione di energia estremamente elevato, 20,5 kWh per kg di idrogeno, l’autonomia di questa vettura a idrogeno raggiunge così i 730 km in condizioni medie di utilizzo e guida.

    Il sistema di filtrazione per auto a idrogeno messo a punto dalla UFI FIlters è stato sviluppato nel suo centro di ricerca e sviluppo nello stabilimento produttivo di Shanghai

    Si tratta di un modulo che comprende il gruppo del tubo di aspirazione dell’aria, il gruppo filtro e il gruppo del tubo di uscita di aria.

    Giorgio Girondi, UFI Filters Group Chairman, commenta: “Si tratta di un grande traguardo per la nostra azienda che testimonia il nostro impegno nella produzione di tecnologie di alto livello per veicoli alimentati con nuove forme di energia (NEV – New Energy Vehicles). Changan Deep Blue SL03 ha accelerato la crescita dei veicoli a celle combustibile a idrogeno nel mercato dell’auto in Cina e brand indipendenti come SAIC, Great Wall, GAC e Hongqi hanno accresciuto il loro interesse in questa tecnologia. Tutto ciò ha portato a una rinascita del mercato delle autovetture alimentate a idrogeno. Il nostro impegno non si ferma qui. Grazie al nostro centro di Ricerca e Sviluppo dedicato UFI CELL, con sede in Italia, siamo attivi anche nello sviluppo di altre tecnologie per applicazioni a idrogeno, come deionizzatori e gruppo elettrodi a membrana (MEA)”.

    Per risolvere le problematico legate alla presenza di impurità e gas nocivi nell’aria, fattore quest’ultimo che può influenzare notevolmente le prestazioni e la durata della cella a combustibile sui motori a idrogeno, la UFI Filters ha prodotto un filtro aria catodo a pannello, dove il primo strato è costituito da supporti sintetici che fungono da barriera fisica impendendo alle particelle solide di entrare, mentre il secondo strato, in tessuto la funzione di assorbire i contaminanti gassosi, ne deriva una resistenza al flusso di quasi 2 kPa e una capacità di trattenimento della polvere superiore a 180 grammi.

     

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie