18.7 C
Napoli
venerdì, 01 Dicembre 2023
  • Volvo Trucks riduce il consumo di carburante nei test su strada.

    Volvo Trucks dimostra nuovamente la sua attenzione per l’ambiente. 

    A seguito di un nuovo test indipendente effettuato in Germania sull’ammiraglia Volvo Trucks, il brand svedese è riuscito ad aumentare l’efficienza del suo tecnologico camion: il nuovo Volvo FH è stato recentemente sottoposto ad un aggiornamento dell’i-Save, upgrade che ha consentito di ottenere un risparmio di quasi il 18% in meno di carburante. 

    È stata la rivista tedesca Trucker ad effettuare il nuovo test, l’FH 460 da 32 tonnellate con i-Save ha percorso 343 km di strade pubbliche, tra autostrada, colline e percorsi cittadini. 

    Volvo Trucks massimizza l’efficienza anche dell’AdBlue

    Una riduzione impressionante nel consumo combinato, un risparmio del 18% di diesel e AdBlue, per una media di 21,48 litri ogni 100 km, così Helena Alsio, Vice President Powertrain Product Management di Volvo Trucks, commenta il tutto: “Gli effetti del pacchetto i-Save, che utilizza miglioramenti avanzati nel motore turbo compound, nuovo software più intelligente e una aerodinamica raffinata, si sommano per dare un consumo di carburante molto efficiente. Questo test indipendente è una ulteriore prova dell’impatto positivo che i-Save ha sul consumo di carburante“. 

    In molti mercati il costo dell’AdBlue è cambiato drasticamente aumentando di oltre il 100%, nei test su strada, Volvo è riuscita a mantenere anche il suo consumo, molto basso, circa al 6% del consumo di un diesel. 

    L’obiettivo di Volvo Trucks è di raggiungere entro il 2030 il 50% delle vendite globali di camion elettrici. 

    “Il risparmio totale di carburante, che comprende sia il diesel che l’AdBlue, è diventato sempre più importante per il costo totale di proprietà. Ci concentriamo sempre sul mantenere il costo totale del carburante il più basso possibile”, continua Helena Alsio.

    Marco Lasala 

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie