18.7 C
Napoli
sabato, 02 Dicembre 2023
  • Kia Picanto 2024: tempo di restyling per la citycar coreana

    Kia Picanto 2024

    Kia Picanto giunge alla sua quarta generazione.

    Dopo un restyling di metà ciclo vita, per la Kia Picanto è tempo di una nuova vita, la compatta coreana si propone al pubblico italiano con contenuti innovativi e una rinnovata dotazione tecnologica.

    È cosi pronta a ripetere il successo delle precedenti generazioni, Picanto è stata venduta in oltre un milione di esemplari.

    Kia Picanto 2024: motori e dotazioni

    Kia Picanto sarà offerta con due propulsori a benzina, da 1 litro con potenza di 67 CV e da 1.2 litri con 84 CV, entrambe abbinabili ad cambio manuale o robotizzato, entrambi a 5 marce.

    La filosofia “Opposites united”, già adottata su altri modelli della Casa, la si individua anche sulla “piccola” di casa, che ora ha un frontale profondamente rinnovato, con nuovi gruppi ottici a LED, posizionati sulla parte alta della griglia ed uniti tra di loro da una striscia.

    Nuovi anche i paraurti, più robusti così come inedite le due grandi prese d’aria a sviluppo verticale.

    Stesso design anche nella parte posteriore, con gruppi ottici dalla nuova forma, posizionati sul portellone e collegati fra di loro da una striscia luminosa, subito sotto il lunotto.

    Il quadro strumenti da 4,2 pollici è affiancato da un display da 8 pollici per il sistema dell’infotainment con piena compatibilità con Apple CarPlay ed Android Auto.

    Kia Picanto 2024, ai sistemi di assistenza e sicurezza alla guida già in dotazione sul vecchio modello come il monitoraggio dell’angolo cieco, il cruise control adattativo e centraggio di corsia, aggiunge il dispositivo che avvisa del sopraggiungere di un veicolo quando si sta per aprire una portiera, il sistema che rileva i segnali stradali proiettandoli sul display del cruscotto digitale e per finire la frenata automatica d’emergenza.

    La nuova Kia Picanto 2024 sarà disponibile sul mercato ad inizio del prossimo anno.

     

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie