13.7 C
Napoli
giovedì, 22 Febbraio 2024
  • Hyundai Ioniq 6: avveniristica ed elettrica.

    Hyundai Ioniq 6 è il secondo modello elettrico della Casa coreana che nasce sulla piattaforma e-GMP.

    Ha un passo ridotto e contenuti da ammiraglia, Hyundai Ioniq 6 punta sulla tecnologia per affermarsi in un segmento di mercato di dominio prevalentemente tedesco.

    Il suo design è molto ricercato, il tetto spiovente le dona un’aria da coupé e nello stesso tempo contribuisce al raggiungimento di un coefficiente di penetrazione di soli 0,21.

    Hyundai Ioniq 6: dimensioni e interni

    Ha una lunghezza di 4,85 metri, una larghezza di 1,88 metri ed un’altezza di 1,49 metri, a fronte di un design futuristico offre una notevole abitabilità interna, curata l’insonorizzazione e la qualità dei materiali.

    La plancia ospita due display touch screen da 12,3 pollici, il sistema d’infotainment offre la più avanzata connettività al fine di offrire ai passeggeri informazioni aggiornate su viabilità e itinerari da seguire quando si imposta una destinazione. Nei rivestimenti dell’abitacolo sono stati utilizzati materiali sostenibili: per i pannelli delle portiere è stata utilizzata vernice biologica, i sedili sono rivestiti in tessuto PET riciclato e la plancia è rivestita in pelle ecologica.

    Hyundai Ioniq 6 è offerta in tre diversi allestimenti

    Si parte dalla Progress, per poi arrivare alla Innovation ed Evolution, varianti che si abbinano ad un motore singolo con trazione posteriore mentre le versioni a trazione integrale sono equipaggiate con doppia unità elettrica.

    Nell’allestimento Hyundai Progress il pacco batterie è da 53 kWh, mentre è da 77,4 kWh nell’allestimento Innovation. L’allestimento top, la Evolution, utilizza il pacco batterie più potente e sviluppa una potenza di 325 CV con una coppia massima di 605 Nm che consente alla vettura di “bruciare” il classico 0-100 km/h in 5,1 secondi con una autonomia di 610 km nel ciclo WLTP.

    Hyundai Ioniq 6 sarà commercializzata a partire dal prossimo anno.

    Marco Lasala

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie