12 C
Napoli
martedì, 05 Dicembre 2023
  • Come preparare l’auto per l’autunno: consigli pratici

    Come preparare l’auto per l’autunno

    Come preparare l’auto in vista dell’autunno?

    Tra umidità e pioggia, in vista dell’autunno, particolare deve essere la nostra attenzione per l’auto anche e soprattutto in termini di sicurezza, perché la nebbia riduce la visibilità ed è sempre meglio effettuare una manutenzione periodica in vista anche dell’avvicinarsi dell’inverno.

    Pochi e semplici consigli per rendere l’auto più sicura in autunno

    • Pulire i cristalli: bisogna prestare molta attenzione alla visibilità, soprattutto a quella del parabrezza, è consigliabile togliere all’esterno residui di moscerini e sporco in generale. Al fine di far durare più a lungo le spazzole tergicristalli è consigliabile utilizzare un trattamento antipioggia per far scivolare via le gocce e lo sporco in generare. All’interno del parabrezza, dall’abitacolo è consigliabile effettuare un trattamento anti-appannamento al fine di dover continuamente attivare e disattivare il climatizzatore. Tanti i prodotti in commercio, Arexons ha realizzato un liquido lavavetri, il DP1 Pluristagione con tecnologia Rain Off, capace di rimuovere ogni tipologia di sporco, per utilizzarlo basta versarlo nella vaschetta lavavetri.
    • Controllare le spazzole tergicristalli: usura ma anche sporco e sole possono rovinare la gomma delle spazzole, è opportuno verificare che aderiscano perfettamente, consigliabile sostituirle ogni anno
    • Impianto di illuminazione: fondamentale per affrontare l’autunno e le giornate che si accorciano, verificare lampadine dei fari, anteriori e posteriori, luci dei freni e indicatori di direzione. Nel caso i fari fossero ingialliti, diversi i prodotti in commercio che ne ripristinano la trasparenza migliorando la visibilità durante la guida notturna oltre che a permettere di superare la revisione
    • Controllo liquido veicolo: dal liquido servosterzo a quello dei freni, senza trascurare il refrigerante olio motore e liquido lavavetri, fondamentale è anche controllare lo stato di carica della batteria e l’efficienza dell’impianto di climatizzazione.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie