9.5 C
Napoli
lunedì, 26 Febbraio 2024
  • Come effettuare una ricarica con il Supercharged Tesla

    Supercharged Tesla

    La rete di ricarica rapida Supercharged Tesla è la più grande e affidabile in Europa e raggiunge una velocità di ricarica fino a 250 kW.

    I punti di ricarica realizzati dal famoso costruttore americano di auto elettriche posso essere utilizzati da qualsiasi utente sia in possesso di un’auto elettrica e non solo, perché questa stazioni di rifornimento energetico ad alta velocità possono essere trovati nella sezione “Charge your Non-Tesla” della app Tesla o di quella della DKV Mobility.

    Un nuovo servizio abilitato nella piattaforma di GreenFlux, controllata di DKV Mobility, responsabile dell’intera rete di ricarica della DKV Mobility.

    App Tesla per la ricarica Supercharged

    È possibile effettuare una ricarica presso la rete Supercharged unicamente tramite all’app del costruttore americano, il conducente dovrà solo a questo punto scaricarsi l’app e creare un  account Testa, mentre i clienti DKV Mobility dovranno installare la DKV Card +Charge come metodo di pagamento predefinito.

    Per farlo basterà inserire il proprio nome e numero della DKV Card +Charge nell’account Tesla. Una volta che DKV Mobilty avrà verificato l’operazione, sarà impostato come pagamento predefinito per la ricarica la DKV Card +Charge.

    L’integrazione della rete Supercharger di Tesla nel nostro servizio è stata concepita come una soluzione perfettamente in linea con la nostra offerta attuale, rendendo più semplice l’utilizzo per i clienti di DKV Mobility“, afferma Sven Mehringer, Managing Director Energy & Vehicle Services di DKV Mobility. “Offrendo l’accesso ai Supercharger ai nostri clienti, indipendentemente da quale sia il loro veicolo, permettiamo loro di beneficiare di comodità, copertura, risparmio, rapidità, sostenibilità e della migliore esperienza di ricarica fornita da Tesla”.

    Il brand americano specializzato nell’elettrico rapidamente sta cambiando strategia diversificando le proprie business unit ma al tempo stesso permettendo a tutti di accedere alla propria rete di ricarica, un modo come un altro per fare cassa ma anche per rendersi indispensabile in un momento dove l’elettrificazione sta prendendo piede ma le stazioni di ricarica al contrario, stentano a decollare.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie