13.7 C
Napoli
giovedì, 22 Febbraio 2024
  • Brembo: nella Silicon Valley con l’intelligenza artificiale

    Brembo lancia nella Silicon Valley un nuovo LAB, un centro di eccellenza che si occuperà di sviluppo software, scienza dei dati e intelligenza artificiale.

    Si tratta del suo secondo HACKATHON, il Brembo Inspiraton Lab è situato nel cuore della Silicon Valley, un evento che andrà in scena dal 13 al 15 ottobre dove i partecipanti si immergono nel machina learning e nell’uso dell’intelligenza artificiale.

    Un evento che punta allo sfruttamento della potenza dei dati per creare nuovi composti di materiali all’avanguardia per i futuri sistemi frenanti e non solo, le nuove “ricette” servono anche alla gestione dei resi in garanzia per migliorare le prestazioni, efficienza e sicurezza.

    L’intelligenza artificiale grazie ai test di attrito forniti dalla Brembo servono per creare nuove mescole, anticipare possibili test e prevederne l’efficacia e le caratteristiche, le soluzioni della IA devono basarsi su di un modello in grado di generare nuove ricette che aumentino il numero di mescole candidate.

    Il Brembo Hackathon riunisce le menti più brillanti della Silicon Valley per contribuire all’innovazione di soluzioni che porteremo sulle nostre strade“, ha dichiarato Daniele Schillaci, CEO di Brembo. “In un panorama automobilistico in continua evoluzione, le soluzioni più innovative possono nascere dal contributo di tutti. I vincitori di questo evento, con le loro idee, saranno testimoni della mission di Brembo: essere un solution provider. E quale luogo migliore se non il nostro Inspiration Lab, dove ogni giorno affrontiamo le sfide di ciò che è possibile fare con i software e il machine learning, proprio come chi partecipa al Brembo Hackathon“.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie