23.9 C
Napoli
domenica, 14 Luglio 2024
  • Salone Auto Torino 2024: svelato il format

    Salone Auto Torino 2024

    Il Salone dell’Auto Torino 2024 si svolgerà nel centro di Torino dal 13 al 15 settembre 2024.

    Sarà una fiera completamente gratuita, il Salone Auto Torino 2024 celebrerà la storia dell’automotive raccontandola attraverso un’esposizione unica che vedrà la partecipazione anche delle prime auto a motore che sono state commercializzate agli inizi del ‘900 e non solo, presenti anche capolavori del design degli anni ’60 e ’70 e veicoli sostenibili protagonisti della transizione energetica che porterà l’Italia e l’Europa verso le zero emissioni nel 2035.

    Diverse le aree dedicate a test drive di vetture a basse emissioni presenti in piazza Carlo Felice e in piazza Casello, i visitatori potranno testarle da venerdì 13 a domenica 15 settembre 2024. Immancabili le supercar che faranno sognare i convenuti, così come le auto più iconiche, prototipi e one-off disegnate dai più grandi designer del mondo.

    Il Salone Auto Torino 2024 sarà una grande esposizione a cielo aperto di auto da sogno e non solo.

    Tra piazza San Carlo, via Roma e piazza Casello sarà realizzato un Circuito Dinamico che ospiterà le sfilate delle monoposto di Formula 1, le regine del motorsport, i prototipi e le auto classiche più belle di sempre.

    Sabato 14 settembre si svolgerà il Gran Premio Torino, protagoniste le auto sportive di ogni epoca, vetture che sfileranno in una grande parata che attraverserà il centro di Venaria Reale, passando per la Panoramica di Superga per terminare in via Roma.

    Andrea Levy, Presidente Salone Auto Torino: “Abbiamo riunito gli elementi più appassionanti e suggestivi del sistema automobilistico in un unico format, in una sola passeggiata che, da piazza Carlo Felice a piazza Castello e piazza Vittorio Veneto, accompagnerà i visitatori tra le auto classiche, i modelli iconici dei brand, le novità commerciali, disponibili anche nelle aree test drive, i prototipi e le one-off dei più grandi car designer, le due ruote”.

    Andrea Tronzano, Assessore Bilancio, Programmazione economico-finanziaria, Patrimonio, Sviluppo delle attività produttive Regione Piemonte: “Il 2024 sarà ricordato come il ritorno del Salone dell’Auto su Torino, l’idea di far ritornare il binomio auto/esposizione in centro città la trovo non solo intelligente e rispettosa della nostra storia recente, ma anche, come hanno dimostrato le recenti edizioni di Autolook un momento di festa per le migliaia di appassionati dei motori che popolano la nostra regione. Mancano ancora diversi mesi all’appuntamento ma la macchina organizzativa sta lavorando per regalare alla città un momento indimenticabile”.

    Domenico Carretta, Assessore Sport, Grandi Eventi e Turismo Città di Torino: “La Città ha messo in campo tutte le forze a disposizione per dare la possibilità di creare un evento diffuso, popolare e inclusivo. Siamo sicuri che Salone Auto Torino sarà un nome importante nel cartellone dei Grandi Eventi di Torino, per la visibilità che darà alla città nel resto d’Italia e per la capacità di ritorno economico grazie al turismo”.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie