Fiere ed eventi

La più grande fiera dell’aftermarket del Medio Oriente e dell’Africa

Automechanika Dubai: un’importante porta d’accesso all’aftermarket territorialeE’ la più grande fiera dell’aftermarket del Medio Oriente e dell’Africa.

Parliamo di Automechanika Dubai. I numeri della passata edizione confermano l’importanza crescente della manifestazione dedicata al post-vendita. Nel 2019, l’evento  ha registrato un aumento del 4% annuo degli espositori, con 1.880 aziende espositrici provenienti da 63 Paesi. Rilevante anche la presenza italiana con circa 70 imprese che hanno preso parte alla manifestazione all’interno del Pavillion tricolore. Anche i numeri di visitatori e buyer segnano cifre importanti:  32.414 giunti da 146 Paesi, quasi il 2% in più rispetto all'anno precedente. Il successo della fiera, organizzata da Messe Frankfurt, riguarda in primis l’ampio ventaglio di categorie rappresentate a Dubai. Automechanika Dubai 2019 ha, infatti, dato evidenza alle sei principali sezioni di prodotto di Parti e componenti e Elettronica e sistemi (1.181 espositori), Accessori e personalizzazione (246 espositori), Pneumatici e batterie (226 espositori), Riparazione e manutenzione (155 espositori), Car Wash, Care & Reconditioning (72 espositori). Ma c’è di più. Sono state, poi, aggiunte altre sottocategorie: Parti e attrezzature agricole, Competenza motociclistica, Oli e lubrificanti.  Una mossa azzeccata da parte degli organizzatori che ha contributo ad innalzare il coefficiente globale di endorsement di Automechanika Dubai quale porta di accesso al vasto e strategico mercato africano e del medio-oriente. "Gli ultimi 12 mesi sono stati impegnativi, ma abbiamo lavorato instancabilmente per offrire un altro spettacolo di successo, in cui l'intera comunità globale del mercato del post-vendita automobilistico convergeva per condividere conoscenze ed espandere le proprie reti commerciali non solo nel MEA, ma anche nel subcontinente e nella CSI", spiega  Mahmut Gazi Bilikozen, direttore dello show di Automechanika Dubai. “La posizione centrale di Dubai tra i Paesi produttori dell'Est, dell'Europa e delle Americhe, unita alla sua reputazione di Emirato che consente l'accesso a commercianti e professionisti del mercato post-vendita di tutta la regione significa che Automechanika Dubai può attrarre il tipo di acquirenti che nessun altro mercato del post-vendita può fare con una fiera” conclude Bilikozen. La 18esima edizione di Automechanika Dubai si svolgerà dal 7 al 9 giugno 2020 sempre presso il Dubai International Convention and Exhibition Centre.  Il link per la domanda di partecipazione è scaricabile qui.

 

AUTOMECHANIKA DUBAI 2020

Date:  7 – 9 June 2020

Venue:  Dubai World Trade Centre, UAE

1,880 espositori da 63 Nazioni

32,720 buyer  da 146 Nazioni

.

 

Commenta