Fiere ed eventi

Con FUTURMOTIVE Talks, Autopromotec accende i riflettori sui trend della filiera della mobilità

on FUTURMOTIVE Talks, Autopromotec accende i riflettori sulle tendenze della filiera della mobilitàCon FUTURMOTIVE Talks, Autopromotec 2022 accende i riflettori sulle tendenze della filiera della mobilità.

Analisi, condivisione e networking come chiave del successo, personale e professionale: Autopromotec fonda le proprie radici sugli importanti momenti di approfondimento che da sempre si svolgono nel contesto della manifestazione, caratterizzandola a livello internazionale. Per l’edizione 2022, l’ampio programma di convegni e workshop è racchiuso in FUTURMOTIVE Talks, l’iniziativa organizzata da Autopromotec, in collaborazione con ICE Agenzia, che accende i riflettori sui temi più attuali e rilevanti per il settore, riunendo alcuni tra i più grandi protagonisti dell’innovazione tecnologica a livello mondiale.

 

I workshop di Autopromotec 2022

Tra questi momenti, spiccano i 6 workshop a carattere globale e focus europeo IAM - International Aftermarket Meetings, in grado di coinvolgere gli attori delle diverse filiere dell’aftermarket automotive di tutto il mondo.   I workshop IAM dell’edizione 2022 di Autopromotec, organizzati con il contributo di EGEA (European Garage Equipment Association), di CLEPA (European Association of Automotive Suppliers) e delle principali associazioni di categoria a livello nazionale e internazionale, analizzano una serie di argomenti di particolare attualità e importanza per le diverse filiere dell’aftermarket automotive. Tra i relatori, un’élite di professionisti del settore a livello mondiale, con i vertici delle associazioni mondiali di categoria, gli esponenti delle aziende protagoniste del mercato, così come personaggi di spicco del panorama automotive globale. Il focus dei workshop di Autopromotec  2022, specificamente pensati per una audience internazionale, in particolare europea, è posto su alcuni argomenti centrali nel mondo automotive post pandemico, per offrire a tutti gli attori della filiera un’opportunità unica di aggiornamento e condivisione.

 

 

Commenta