22.4 C
Napoli
mercoledì, 22 Maggio 2024
  • Nuova Nissan Juke: nuova gamma e allestimento N-Sport

    Nuova Nissan Juke N-Sport

    La nuova Nissan Juke si veste di giallo, una colorazione che ha decretato il successo della prima generazione del crossover nipponico.

    Il giallo torna così ad essere la colorazione predominante all’interno di una gamma completamente rinnovata, la Nissan Juke è prodotta nello stabilimento di Sunderland nel Regno Unito.

    Cambia l’estetica ma cambiano radicalmente anche gli interni, nella console centrale spicca l’inedito sistema d’infotainment con schermo da 12,3 pollici con tecnologia TFT.

    Nella parte centrale dello schermo sono visibili diverse informazioni tra cui gli indicatori di velocità e numero di giri.

    Diverse le informazioni supplementari selezionabili dal guidatore tra cui:

    • mappa di navigazione
    • consumi di combustibile
    • pressioni pneumatici
    • informazioni dell’impianto audio.

    Sul sistema di infotainment è possibile riprodurre contenuti video presenti nei dispositivi collegati via USB unicamente quando l’auto è ferma.

    Nuova Nissan Juke N-Sport

    Nell’abitacolo della N-Sport si respira aria di sportività e non solo, le finiture i giallo sono presenti nella parte superiore estera, nuove anche le cuciture gialle e la scritta Juke all’altezza delle spalle sul montante del sedile.

    I sedili sulla N-Connecta, N-Design e Tekna si caratterizzano per nuovi materiali e tessuti, sulla Tekna hanno un look ancora più sportivo grazie ai poggiatesta con apertura nella parte centrale.

    Ergonomia e praticità

    Maggiore spazio a bordo e soprattutto vani portaoggetti di dimensioni generose. Il cassetto portaoggetti più capiente è da 7,8 litri. Nuova è anche la conformazione del bracciolo ridisegnato per essere più robusto e con un design asimmetrico.

    Il bracciolo si solleva in maniera tale da lasciare spazio a un vano centrale che, come sulla precedente Juke, ha un coperchio superiore dotato di una clip in grado di contenere fino a tre carte di credito.

    Sulla N-Connecta è disponibile un caricatore wireless che può ospitare smartphone di dimensioni generose oltre a contenere prese USB di tipo A e C.

    Motorizzazioni ibride

    Sulla nuova Nissan Juke due le motorizzazioni disponibili:

    • Hybrid
    • DIG-T.

    Il propulsore del crossover nipponico è composto da un motore Nissan a combustione interna appositamente sviluppato per questo modello. È in grado di erogare una potenza di 94 cavalli per una coppia di 148 Nm.

    Ad affiancarlo è presente un’unità elettrica da 49 cavalli per una coppia di 205 Nm. Immancabile vista la natura ibrida del modello, uno starter/generator ad alta tensione da 15 kW, un invertire e una batteria raffreddata a liquido da 1,2 kWh. Il cambio automatico è un multi-mode.

    Per chi preferisce la soluzione termica, in gamma è presente un motore tre cilindri DIG-T da 1 litro, sovralimentato, capace di sprigionare na potenza di 114 cavalli per 180 Nm di coppia massima (200 Nm con la funzione over torque).

    Due le opzioni per il cambio:

    • manuale a sei rapporti
    • automatico doppia frizione a 7 rapporti, con selettore di modalità di guida Eco, Standard e Sport.

    Arnaud Charpentier, Region Vice President, Product Strategy and Pricing, Nissan AMIEO Region, ha aggiunto: “L’aggiornamento di Nissan Juke fa leva sui suoi punti di forza. Il suo design distintivo è molto amato dai nostri clienti e lo sarà ancora di più con il nuovo colore giallo degli esterni. I nuovi interni e la ricca dotazione di tecnologie rafforzeranno la posizione di Juke come pioniere e icona del segmento dei crossover urbani.”

     

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie