Automotive

Nissan Juke: massiccia fuori e tecnologica dentro

Design, stile, personalità, sicurezza ed innovazione. Sono gli elementi vincenti che firmano la nuova Nissan Juke. Essi emergono dal test drive di Silvia Terraneo. Nell’esperienza di guida, la giornalista d’auto non manca di evidenziare la possibilità che la car ha di settare diverse modalità guida. Altro aspetto importante: il safety shield. Uno scudo di protezione che, grazie a diversi sistemi, dà all’automobilistica la massima sicurezza al volante e nelle manovre di guida.

 

 

 

Perché scegliere Juke?

Ho trovato 5 motivi: 

1.       per il suo aspetto originale e unico, le sue proporzioni non troppo ingombranti si conquistano un like it!

2.       siamo al volante di un crossover: un aspetto che oggi conta, come ben sappiamo questo mercato cresce e piace.

3.       sicurezza con lo safety shield. Sì perché dopo averla guardata e l'occhio vuole sempre la sua parte arriva il punto "safe". 

4.       anche se lo smartphone è sempre più nelle nostre mani mentre siamo al volante, saper di potere essere sempre connessi  è importante. Il NissanConnect  offre la connettività con gli smartphone

5.       la possibilità di guidare in base alle necessità Normal, Sport o Eco

6.       prezzo e qualità veramente allettante

 

Design e spazio

I suoi occhioni ci guardano! I gruppi ottici anteriori con  la forma a boomerang integrano luci diurne a led a doppia intensità. Questi "occhi" originalissimi impreziosiscono la Juke. Disponibili i fari allo xeno per una migliore visibilità con nuovi coprilente. La calandra incorpora una griglia a V massiccia. Nei retrovisori esterni sono inserite le strisce a led degli indicatori di direzione e, dove previsto, le microcamere dell'Around View Monitor. Nella  versione provata con le due ruote motrici è stato modificato il bagagliaio. E l'area di carico aumenta del 40 per cento, passando a ben 354 litri Juke è così in grado di trasportare due valigie: una di dimensioni medie e una grande. Può anche ospitare anche un passeggino.

 

 

Cambio

La "mia" Juke ha un cambio manuale a sei marce. Posso impostare tre diverse modalità di guida Normal, Sport o Eco. La differenza con lo “sport” è notevole la spinta si percepisce sùbito. In città opto per la modalità eco. Con la modalità Normal si nota quel grip in più ed è perfetta anche per lunghi viaggi.

 

Retrovisori

Un plus su questo  modello Tekna sono i retrovisori ripiegabili elettricamente, i sensori luce e pioggia, l'apertura i-Key con Start/Stop.

 

Innovazione a bordo

La tecnologia è punto fondamentale di Nissan e a bordo non manca un touchscreen a colori da 5,8 pollici che, con il NissanConnect,  offre la connettività con gli smartphone e per stare sempre connessi anche con l'accesso a una ricca serie di app per la musica, i social network, le radio via internet e molto altro. Il navigatore satellitare  sfrutta la tecnologia Google Online Search. Previsti anche lo streaming audio Bluetooth, la connettività con i telefoni cellulari e gli ingressi Aux-in e USB.

 

Safety Shield

Lo scudo di protezione  di Nissan è composto dal Lane Departure Warning, sistema che segnala il superamento involontario dei limiti di corsia, e dal Blind Spot Warning, sistema che rileva la presenza di altri veicoli (si accende una spia nello specchietto) negli angoli ciechi dei retrovisori utilizzando le telecamere dell'Around View Monitor. Poi c’è il Moving Object Detection  che  lavora con i sensori anteriori e posteriori dell'Around View Monitor al fine di mostrare un'immagine aerea del veicolo e garantire la massima sicurezza nelle manovre di parcheggio.

 

Colori

Con i nuovi "pack" Nissan una buona opportunità per realizzare diverse configurazioni su misura del veicolo, scegliendo colori e dettagli sia all'interno che all'esterno. Segnaliamo la presenza di 3 nuove colorazioni fra le 10 disponibili oltre alle nuove ruote in lega, di base da 17 pollici e invece da 18” richiedendo il Color Pack.

 

 

 

Rubrica a cura di www.shemotori.it

Commenta