Automotive

Hyundai Nexo: il successo dell'idrogeno

Hyundai Nexo è una lussuosa e tecnologica auto a idrogeno.

La tecnologia dell'idrogeno piace al grande pubblico europeo: la riprova arriva dal dato delle vendite di Hyundai Nexo, SUV che supera le 1000 unità prodotte.

Il suo successo va visto anche come riconoscimento all'impegno che la casa automobilistica coreana ha intrapreso in nome della mobilità sostenibile rispetto alle dinamiche ambientali.  

Il SUV emette solo vapore acqueo rispettando così l'ambiente per via delle sue zero emissioni, la sua autonomia è di ben 666 chilometri.  

Il tempo di rifornimento è inferiore a 5 minuti, assicurando così la possibilità di affrontare anche i viaggi più impegnativi ed a lungo raggio.

Il sistema di celle a combustibile proposto da Hyundai è ampiamente collaudato, nei primi anni del 2000 fu lanciato il primo veicolo elettrico SANTA FE FCEV dotato di questa particolare tecnologia.  

Non è l'unica vettura del marchio coreano a utilizzare l'alimentazione a idrogeno, a partire dal 2013 è prodotta anche la iX35 Fuel Cell.

Hyundai Nexo è un'auto a idrogeno di seconda generazione

Non va dimenticato il lancio sul mercato svizzero di XCIENT Fuel Cell, primo camion elettrico a celle combustibile prodotto in serie.

Del resto Hyundai ha annunciato la diffusione dell'idrogeno entro il 2040 con una nuova gamma di prodotti e tecnologie, per il 2028 prevede di diventare il primo produttore automobilistico a elettrificare tutti i suoi veicoli commerciali.

Hyundai Nexo è in vendita a un prezzo di listino di 76.200 euro.

Marco Lasala

Commenta