30.1 C
Napoli
domenica, 14 Luglio 2024
  • Laser Quality Markings: marcature permanenti e pattern di colore

    Laser Quality Markings è un’azienda specializzata nelle marcature permanenti e pattern di colore su una vasta gamma di superfici differenti.

    Da legno a pelle, per passare a metallo e plastica, i clienti della Laser Quality Markings si aspettano i più elevati standard di precisione, qualità e durata delle marcature laser.

    L’azienda con sede a Halikko, cittadina vicino a Salo, utilizza un’esclusiva tecnologia di marcatura laser a colori in grado di creare contrassegni precisi e permanenti utilizzando il materiale dell’oggetto stesso.

    Recentemente la Laser Quality Markings ha deciso di automatizzare e aggiornare uno dei suoi processi chiave a causa della carenza di manodopera.

    Kim Nivalinna, CEO di Laser Quality Markings, spiega: “Volevamo migliorare la nostra capacità produttiva e ridurre i tempi di attesa, potendo così assegnare ai nostri operatori attività più importanti per l’azienda. In passato, con l’utilizzo manuale della macchina laser, dovevano infatti confrontarsi con lunghi tempi di attesa“.

    In Heina Ltd abbiamo notato come i robot collaborativi abbiano assunto un ruolo più importante nella produzione di massa. Collaboriamo con OMRON da oltre 20 anni e, nell’ambito di questo progetto, il nostro ruolo era quello di fornire una soluzione completa per automatizzare il dispositivo di marcatura laser Cajo,” commenta Ilkka Heinä, Managing Director di Heina.

    Da qui nasce l’idea della collaborazione con OMRON, lo sviluppo è stato guidato dalla Heina Ltd, realtà con sede a Halikko il cui compito è stato quello di soddisfare le esigenze specifiche di Laser Quality Markings utilizzando la piattaforma e i prodotti di automazione della OMRON.

    Ilkka Heinä aggiunge: “Abbiamo fatto in modo che il sistema fosse sicuro per il lavoro umano, valutando attentamente i rischi per la sicurezza e utilizzando uno scanner di sicurezza OMRON. Il cobot OMRON preleva le parti dalla stazione di alimentazione e le colloca nella stazione di marcatura laser Cajo.”

    È stato così utilizzato il cobot OMRON TM5-900, un robot collaborativo progettato per le applicazioni di assemblaggio, imballaggio, ispezione e logistica, tra le sue numerose funzioni anche l’asservimento delle macchine CNC, delle macchine per lo stampaggio a iniezione, delle presse, punzonatrici, smerigliatrici e macchine di taglio. Si riduce così il potenziale rischio anche per l’uomo nell’esecuzione di lavori di precisione che richiedono l’utilizzo di macchine laser.

    Aku Itkonen, Project Manager di OMRON, afferma: “Si tratta di uno dei primi esempi di cobot OMRON TM utilizzati nei processi di produzione in Finlandia. Questa modalità di utilizzo dell’asservimento di macchine per la marcatura laser è molto interessante e rappresenta una perfetta applicazione dei numerosi benefit offerti dal nostro cobot“.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie