Ricambi auto

Il sistema KYB con doppi fermi idraulici

La nuova Citroën C5 Aircross è stata lanciata nel 2017 e KYB è stata selezionata come fornitore di ammortizzatori di primo equipaggiamento.

Le sospensioni attive

Il sistema KYB con doppi fermi idrauliciStanno diventando una realtà nelle vetture passeggeri e le soluzioni semi-attive stanno conquistando nuovi segmenti. Grazie a un’azione congiunta fra KYB (KYB produttori mondial edi ammortizzatori di primo impianto per l’industria automobilistica) e PSA, è stato sviluppato un concetto di sospensione basato su ammortizzatori passivi, in grado di unire alte prestazioni e costi competitive. Questo sistema è stato applicato alla Citroën C5 Aircross Citroën ed è detto Smorzamento Idraulico Progressivo.  Il segreto di questo concetto rivoluzionario è un sistema di doppi fermi idraulici. La corsa complessiva dell’ammortizzatore può essere divisa in 3 parti differenziate per le quali l’ammortizzatore fornirà caratteristiche diverse. La prima parte corrisponde alla posizione intorno al centro della corsa. In quest’area di lavoro la forza smorzante è fornita dal convenzionale sistema di valvole nel pistone e dalla valvola di base. La seconda e la terza parte corrispondono alle posizioni vicino alla fine della corsa di compressione e rimbalzo, con la compressione idraulica e il fermo di rimbalzo che forniscono energia di assorbimento aggiuntiva. Questa suddivisione permette alle valvole principali dell’ammortizzatore di focalizzarsi sul comfort e affida ai fermi idraulici la responsabilità di gestire situazioni più esigenti quando si presentano. Perché questo avvenga in modo efficiente, il fermo di rimbalzo e quello di compressione devono entrambi essere in grado di fornire un sufficiente assorbimento dell’energia e avere una risposta molto flessibile. I fermi forniscono un livello di comfort senza precedenti e creano quello che Citroën ha descritto come “effetto tappeto volante”, in quanto sembra che l’auto voli sopra ai dislivelli e alle buche della strada.

Commenta