Ricambi auto

PSA, una marcia in più nell’aftermarket

PSA muove un altro passo in avanti nell’aftermarket automotive. L’attenzione del Gruppo al post vendita è risaputa e palese.  Ora il colosso francese (a cui appartengono i marchi automobilistici PeugeotCitroënDSOpel e Vauxhall Motors) svela ulteriori dettagli su come sta operando e intende lavorare in questo comparto. Le carte vengono scoperte, qualche giorno fa, al Mobility Talks di Parigi, in cui PSA ha illustrato concretamente le attività di mobilità più recenti sviluppate nel quadro del piano strategico Push To Pass (presentata anche un’alleanza con Huawei per le auto connesse). Il legame forte è con l’universo dell’autoriparazione grazie ai link con le piattaforme online Autobutler.fr e MisterAuto.com: sarà dunque facile trovare il ricambio idoneo quotato al prezzo giusto. La policy aftermarket sarà supportato dal brand in house Distrigo che offrirà la migliore soluzione di autoricambi per tutte i modelli di vetture. Il marchio, già presente in Europa, allarga sempre più i suoi orizzonti, planando ora in America Latina e Cina.

Commenta