22.6 C
Napoli
martedì, 18 Giugno 2024
  • Valentino Rossi punta a Misano e sogna il titolo

    Una gara spettacolare per Valentino Rossi, un podio che anche se gli regala un bottino di soli 3 punti, ha un sapore quasi di vittoria.

    Il suo obiettivo era vincere, il gap con Marc Marquez nella classifica piloti era di oltre 50 punti: Valentino Rossi dopo aver perso il mondiale lo scorso anno, ora non vuole mollare la presa, la sua dimostrazione di forza qui a Silverstone è forte, evidente!

    Il tracciato inglese dall’alto dei suoi quasi 6 km è uno dei circuiti più veloci del Campionato ma anche uno dei più difficili non solo per il lungo rettilineo e per la serie di curve, ma anche per l’elevata variabilità del meteo.

    Valentino Rossi partiva dalla seconda posizione, alle spalle di Cal Crutchlow, ma alla fine il suo vero avversario è stato Marquez.

    Il duello tra i due ha rasentato il limite del regolamento, Rossi alla fine della gara  mostrava i segni del pneumatico di Marquez sulla sua tuta, ma in una sfida tra grandi, tutto è valido, anche sorpassi oltre ogni limite, anche staccate quasi in curva, sta di fatto che sia il nove volte campione del mondo, sia il porta colori del Team Honda HRC, sono letteralmente degli alieni in sella ai loro bolidi.

    Come dichiarerà lo stesso Valentino Rossi al termine della gara, la soddisfazione per il podio è fortissima, la scelta sbagliata di montare un pneumatico morbido avanti purtroppo non ha favorito la sua volata verso la vittoria, ma ora il prossimo obiettivo è Misano.

    Valentino Rossi è uno dei più talentuosi piloti al mondo, ha lucidità, esperienza e voglia di vincere ed a Misano giocherà in casa, sicuro di voler regalare ancora una volta, un sorriso al grande e mai scomparso Marco Simoncelli.

    a cura di Marco Lasala

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie