9.8 C
Napoli
domenica, 25 Febbraio 2024
  • Se l’indicatore del carburante non funziona…

    Se l'indicatore del carburante non funziona?Se l’indicatore del carburante non funziona?

    Lo spiega Delphi Technologies, tra i principali fornitori mondiali di sistemi di accensione avanzati,  nella sua consueta e periodica newslettwer. Il problema più comune che causa la lettura errata del carburante è un'unità di invio del carburante difettosa. L'unità di invio del carburante viene utilizzata per misurare la quantità di carburante nel serbatoio e comunicarne il livello all'indicatore sul cruscotto del veicolo. Ciò garantisce che il conducente sia sempre a conoscenza del livello del carburante in modo da garantire il rifornimento presso un distributore prima che il serbatoio sia completamente vuoto. Se succede qualcosa all'unità di invio del carburante, l'indicatore del carburante sul cruscotto è il primo a risentire gli effetti del guasto.

    Come funziona l'unità di invio del carburante

    “L'unità di invio del carburante è situata nel serbatoio del veicolo per misurarne il contenuto. Alcune unità sono collegate al gruppo pompa, mentre altre sono unità autonome. In entrambi i casi, le unità di invio carburante sono costituite dagli stessi 3 componenti: un galleggiante, un braccetto di metallo e un sensore a leva. Questi tre componenti misurano il livello di carburante del veicolo e trasmettono le informazioni all'indicatore sul cruscotto: il galleggiante si adagia sulla superficie del carburante nel serbatoio mentre il braccetto di metallo lo collega alla resistenza del sensore a leva che ha la capacità di regolare la tensione misurando la resistenza che la leva esercita sul carburante. Il sensore è collegato all’indicatore del carburante sul cruscotto direttamente tramite un cavetto o indirettamente tramite un dispositivo elettronico” spiega Delphi.

    Se l'indicatore del carburante non funziona?Come mai l'indicatore del carburante non funziona?

    Alcuni segnali che indicano che l'unità di invio del carburante è difettosa. Ecco quelli indicati da Delphi:

    1. L’indicatore del livello di carburante segnala assenza di carburante pur con il serbatoio pieno.

    2. Questo può essere causato dal galleggiante che si separa dal braccetto di metallo, causando l'arresto completo del resto dei componenti nell'unità di invio del carburante. Oppure, un difetto nella resistenza può anche far sì che l'indicatore si posizioni sul segnale del serbatoio vuoto. Infine i fili corrosi, specialmente nel caso di un'unità di invio del carburante situata sulla pompa del carburante, possono interrompere la comunicazione tra l’unità di invio del carburante e l’indicatore sul cruscotto.

    L'indicatore del livello del carburante è bloccato nella posizione del serbatoio pieno.

    Un indicatore di livello del carburante che legge solo il pieno può essere causato da un sensore leva difettoso che invia in ogni momento la piena tensione all'indicatore di livello del carburante.

     L'indicatore del livello del carburante oscilla tra le due posizioni estreme

    Un indicatore di livello del carburante oscillante è un segnale che le fluttuazioni tra vuoto e pieno possono essere dovute a un guasto meccanico. Il braccio galleggiante dell'unità di invio del carburante può non "aderire" sempre a determinati livelli di carburante e ricadere in posizioni differenti anche grazie al movimento del veicolo.

    Come riparare l'indicatore del carburante o l'unità di invio del carburante

    “Se il tuo veicolo mostra i problemi descritti sopra, ci sono specifici test che possono essere fatti per confermare che il problema riguardi l’unità di invio del carburante. Si consiglia di provare tutti i test prima di smontare il serbatoio e sostituire un'unità che potrebbe essere ancora funzionante. A volte la correzione può essere semplice come cambiare un fusibile del quadro strumenti” consiglia Delphi Tecnologies.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie