17.5 C
Napoli
domenica, 19 Maggio 2024
  • Castrol Power1: la gamma lubrificanti per moto e scooter

    Castrol Power1

    Castrol Power1 è una nuova gamma di lubrificanti per moto e scooter.

    La nuova famiglia Power1 include l’inedita Formula 3-in-1, Castrol per l’occasione lancia nuove etichette distintive e un packaging aggiornato, in grado di soddisfare al meglio le esigenze di officine e consumatori.

    Prestazioni superiori rispetto alla concorrenza in tre aree critiche:

    • potenza
    • accelerazione
    • protezione.

    Il nuovo Castro lPower1 è un lubrificante che assicura una maggiore durata al motore.

    Nei test di accelerazione, in occasione dello sviluppo del prodotto, le moto che hanno utilizzato il nuovo lubrificante Castrol Power1 hanno percorso in media 8 km in più rispetto ai mezzi che utilizzavano un olio generico.

    Notevole è stata anche la protezione all’usura, superiore del 50% rispetto ai limiti del settore, ne deriva una accelerazione fluida senza scosse e slittamenti.

    In occasione del lancio del nuovo lubrificante Power1, Castrol presenta anche un nuovo packaging appositamente studiato per la gamma prodotti in formato ridotto, commercializzata in Europa.

    Un minore consumo di plastica, circa il 20% in meno su di un flacone da 5 litri. Un accorgimento questo, che consentirà di risparmiare fino a 1.000 tonnellate di plastica l’anno in Europa rispetto ai flaconi più piccoli del precedente design.

    I nuovi formati di lubrificanti sono stati introdotti in diversi mercati, tra cui Cina e India.

    L’introduzione di un nuovo packaging rientra anche nella strategia di sostenibilità PATH360 di Castrol, programma che fissa obiettivi per ridurre la produzione di rifiuti, contenere le emissioni di CO2 e migliorare le condizioni di vita.

    I lubrificanti Castrol sono tra i più venduti al mondo e utilizzati da diversi Team di MotoGP tra cui Aprilia e LCR Honda.

    Competizioni dove la potenza del motore raggiunge limiti elevatissimi e dove un ottimo lubrificante riesce a fare la differenza, garantendo al propulsore una maggiore durata. La resistenza alle alte temperatura, conserve di preservare gli organi e i meccanismi interni di un propulsore a tutto vantaggio della sua durata.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie