Lavoro ed Economia

Ricambi auto: in Germania pioggia di finanziamenti

Ricambi auto: la Germania stanzia una massiccia dose di finanziamenti per il settore nazionaleRicambi auto: la Germania stanzia una massiccia dose di finanziamenti per il settore nazionale.

A darne notizia è la sezione Motori della testata Il Messaggero che annuncia le future mosse del Governo tedesco funzionali a rafforzare il comparto del post-vendita automobilistico.

Gli investimenti in ricambi auto: il piano di incentivi

2 miliardi di euro: questa la cifra dello stanziamento che vorrebbe elargire Il governo tedesco nei prossimi anni per sostenere e dare maggiore impulso ai fornitori di ricambi auto. Il piano di sostegno, come ha evidenziato il ministro dell’Economia Peter Altmaier,  partirà 1° gennaio 2021 e rimarrà in vigore fino al 2024. 

Alla base dei finanziamenti dei ricambi auto: la strategia per rialzarsi dalla crisi

"Molti fornitori sono sotto pressione per modernizzarsi, poiché i loro prodotti e le loro operazioni sono ancora incentrati sui motori a combustione. Ma il passaggio a modelli elettrici più puliti è stato reso difficile dalla pandemia del coronavirus, che ha colpito la domanda di automobili e trascinato la potente industria automobilistica tedesca in crisi. Si dice che il piano di sostegno del governo per i fornitori di ricambi si concentri sugli investimenti in tre aree: nuovi impianti, tecnologie digitali e automatizzate e ambiente. «Il passaggio a nuovi prodotti, soprattutto nella mobilità elettrica, richiede un adeguamento della produzione», si legge in una dichiarazione. «Cicli di innovazione più rapidi richiedono impianti di produzione più flessibili. La pressione dei costi di produzione è elevata" riporta il Messaggero.

L'importanza dei ricambi auto

Il piano sostanzioso di incentivi dimostra l'importanza e il peso che la filiera ricambi auto ha nell'economia tedesca, da sempre trainanta dall'industria automotive e manifatturiera in generale. L'elettrificazione, senza dubbio, come più volte detto, porterà nuovi assett e nuovi paradigmi lavorativi tra i produttori di ricambi auto. Una transizione che, a quanto pare, il Governo tedesco vuole supportare ed aiutare per un comparto strategico per l'economia nazionale e culla, nonchè sede, di una delle più importanti maniferstazioni fieristiche mondiali: Automechanika Frankfurt

Fonte 

Commenta