10.9 C
Napoli
giovedì, 18 Aprile 2024
  • Il Gruppo Bosch rileva Oil Control Group

    Stoccarda – Il Gruppo Bosch rileva la maggioranza delle quote di Oil Control Group S.p.A., con sede legale a Milano (Italia). L’acquisizione avviene con riserva di autorizzazione delle Autorità Antitrust. L’Azienda sarà integrata nella struttura organizzativa di Bosch Rexroth AG, appartenente al 100% al Gruppo Bosch.

    Oil Control Group è uno dei produttori leader di Idraulica compatta ed offre, con le sue valvole oleodinamiche, blocchi di comando e minicentraline, una gamma di prodotti altamente tecnologici, con i marchi Oil Control, EDI System, Oil Sistem, TARP e LC Oleodinamica. Nel 2003, Oil Control Group, che conta oltre 900 dipendenti nei diversi stabilimenti di produzione nell’area di Modena e Reggio Emilia, e società distributrici in Europa e negli Stati Uniti, ha realizzato un fatturato di 113 milioni di Euro. Negli ultimi anni, l’Azienda ha confermato la sua dinamicità, registrando costantemente tassi di crescita superiori alla media.

    “L’obiettivo aziendale dichiarato è crescere, tra l’altro, in misura più che proporzionale nel Settore della Tecnologia industriale. L’acquisizione della maggioranza di Oil Control Group risulta, quindi, un importante passo in questa direzione.”, così afferma Siegfried Dais, Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione della Robert Bosch GmbH.

    “Con l’acquisizione di Oil Control Group, rafforziamo la nostra posizione nell’Idraulica compatta, un mercato in forte crescita”, afferma Manfred Grundke, Presidente di Bosch Rexroth AG. “Ai nostri clienti offriremo in futuro un’ampia gamma di soluzioni idrauliche compatte per applicazioni mobili e industriali.”

    Secondo le previsioni, il mercato dell’Idraulica compatta sarà caratterizzato nei prossimi anni da tassi di crescita elevati e superiori alla media.

    Con questa acquisizione, che avviene proprio nell’anno in cui Bosch celebra 100 anni di presenza in Italia, il Gruppo consolida ulteriormente la propria posizione nel Paese, superando la soglia dei 4.500 dipendenti.
    In Italia, il Gruppo Bosch ha realizzato nel 2003 un fatturato di 1,9 miliardi di euro ed è presente nei Settori Tecnica per autoveicoli, Tecnologia industriale, Beni di consumo e Tecnologie costruttive, con attività commerciali, produttive e di ricerca a Milano, Modugno (Bari), Cernusco sul Naviglio (Milano), Crema e Offanengo (Cremona), Brembate (Bergamo), Torino e Roma.

    Articolo pubblicato sul sito bosch.it in data 22/12/04

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie