Interviste

Parenti (Arexons): “Nuovi lubrificanti e servizi per crescere”

Parenti (Arexons):“Nuovi lubrificanti e servizi per crescere”Il ritorno ad Autopromotec 2022 e nuovi lubrificanti e servizi

Il salotto di Inforicambi ha ospitato l’AD di Arexons, Mario Patrick Parenti, che ci ha illustrato una strategia aziendale centrata su nuovi lubrificanti e servizi. L’Amministratore Delegato ha illustrato al direttore Stefano Belfiore una strategia aziendale che guarda al futuro senza rinnegare i business più tradizionali di un’azienda illustre. Parenti ha infatti detto che: “per fortuna possiamo avere di nuovo contatti in presenza, dal nostro punto di vista insostituibili. Autopromotec 2022 è l’occasione giusta per presentare de visu la nostra nuova gamma di prodotti professionali adatta alle esigenze di tutti i powertrain, comprese quelle nuove presentate, per esempio, da quelli ibridi. La nuova gamma di additivi copre ovviamente anche gli impieghi più classici ma le formulazioni sono state tutte migliorate, per esempio facendo ricorso a nanotecnologie quali microparticelle di ceramica. I nostri servizi comprendono anche corsi di formazione per i clienti e la loro forza vendita, in modo che essi possano spiegare agli operatori del post-vendita i vantaggi e le peculiarità di questi prodotti. Queste conoscenze potranno poi essere trasferite al consumatore finale, che sarà informato di benefici quali una vita del motore più lunga e un certo miglioramento dei consumi. Fra gli altri prodotti tecnici segnalo il turafalle per l’impianto di raffreddamento, un ‘classico’ che è stato rivisto nella formulazione e rinnovato nella gamma”.

 

Anche per i professionisti i nuovi lubrificanti e servizi

Arexons è molto nota per i suoi prodotti pensati per i provati ma anche la rinnovata gamma professionale è ben apprezzata. Il nostro interlocutore ha infatti evidenziato che “abbiamo rivisto completamente, nel corso dell’ultimo anno, la gamma dei lubrificanti Arexons per adeguarla ai nuovi motori entrati sul mercato. I nostri prodotti quindi coprono tutte le motorizzazioni, da quelle più attuali, per le quali sono prescritti oli a bassa viscosità, a quelle più tradizionali che hanno bisogno dei classici 10W-40 o simili. Arexons ha inoltre ampliato la disponibilità di lubrificanti conformi alle specifiche tecniche dei costruttori, oggi coperte al 100%. Anche il packaging è cambiato in modo da far identificare a colpo d’occhio il prodotto adatto alle varie applicazioni: un codice colore identifica la viscosità mentre le specifiche delle varie Case sono indicate molto chiaramente. Va citata anche la gamma di detergenza professionale a marchio Fulcron, un nome che è ormai sinonimo di pulizia e sul quale stiamo investendo”.

 

Nuovi lubrificanti e servizi professionali senza dimenticare i privati

Arexons ha quasi 100 anni di esperienza ed è molto attiva anche nel fai da te: abbiamo quindi chiesto a Parenti quali impegni l’azienda ha preso per questo specifico settore. “In effetti Arexons ha una fetta consistente del proprio business proprio nel ‘do it yourself’ e basta citare il brand Svitol, ormai più usato dai privati che dai professionisti, per capire quanto importante sia questo settore: anche questi prodotti riceveranno nuovi investimenti e formulazioni”.

 

La formazione oltre a nuovi lubrificanti e servizi professionali

Per seguire le evoluzioni della tecnica l’aftermarket non può prescindere da una formazione approfondita, cosa che trova nel dottor Parenti un accordo incondizionato: “La formazione per noi è molto importante, al punto che diamo informazioni, grazie ai nostri addetti dell’ufficio tecnico, anche nel nostro stand qui ad Autopromotec 2022. Proprio in questo evento stiamo presentando il servizio completo per i meccatronici, compresi gli oli per le trasmissioni automatiche, le procedure per la sostituzione dei lubrificanti e le macchine specifiche per il lavaggio del cambio e la sostituzione dell’olio. In questo modo teniamo conto della crescente diffusione dei cambi automatici e della loro superiore complessità: il riparatore avrà quindi da Arexons informazioni complete sui prodotti da usare e sulle specifiche procedure da seguire per quel determinato cambio. Questo nostro servizio comprende anche giornate formative tarate sulle esperienze possedute dai riparatori: sono quindi disponibili 3 diversi livelli di approfondimento”. In effetti l’appoggio di Arexons ai ricambisti si è esplicitato anche nella sua adesione al programma di fornitura di mascherine ai ricambisti instaurato da Assoricambi durante la pandemia da Covid-19.

 

 

Nicodemo Angì

 

 

 

Commenta