25.6 C
Napoli
sabato, 22 Giugno 2024
  • Tour Autodis 2023 Viterbo: grande affluenza nell’ultima tappa


    Il Tour Autodis 2023 volge al termine con l’ultima tappa sul Circuito Internazionale di Viterbo.

    Anche la tappa di Viterbo del Tour Autodis 2023 è stato un successo, tanta affluenza e partecipazione di officine e ricambisti che ancora una volta hanno potuto confrontarsi sul mondo dell’aftermarket e sul profondo cambiamento che sta attraversando l’Automotive.

    Abbiamo avuto modo di intervistare due attori della tappa di Viterbo, Covea e Glasurit, ma anche di scambiare delle battute con Diego Nonatelli, Capo Area Centro SUD Autodis e con Edoardo Carini, Responsabile Operativo Autodis Ggroup per capire quale sarà il futuro di questo entusiasmante tour e quali iniziative saranno messe in campo nell’edizione 2024.

    Tour Autodis 2023 – Tappa Viterbo – Interviste

    Giovanni Giroldi General Manager COVEA: “Importiamo e distribuiamo su tutto il territorio nazionale prodotti ed attrezzature per autocarrozzeria”.

    È la seconda vostra presenza nel tour Autodis, prima Sarno, poi Viterbo, qual’è la vostra senzasione?

    Tanta partecipazione, tanto interesse, un pubblico colto, interessato, informato, che oggi sta guardando anche al futuro e di conseguenza anche al settore nel quale noi operiamo in modo primario, perché oggi le attività multiservice sono quelle che possono garantire all’operatore professionale di questo comparto, maggior successo per il futuro e per quello che sarà l’evoluzione del mondo automotive e in modo particolare l’evoluzione che stanno avendo le autovetture. Il passaggio dal termico all’ibrido e poi all’elettrico, sono tutti fattori che cambiano notevolmente la figura professionale del meccanico, il quale dovrà obbligatoriamente ampliare i propri orizzonti. Come potrà farlo? Potrà farlo in modo molto efficiente ed efficace, guardando la carrozzeria della vettura per offrire un servizio a 360 gradi all’utenza”.

    Diego Nonatelli Capo Area Centro SUD Autodis: “Un bilancio molto positivo, quello che noto in questa ultima meravigliosa attività è l’entusiasmo e partecipazione, siamo contenti, soddisfatti del lavoro appena iniziato perché questo è il nostro anno con questo tour nazionale fatto da tutti i nostri soci che fanno parte della nostra famiglia. Viviamo un momento di cambiamento, queste tappe ci danno la possibilità di confrontarci e di stare vicino ai nostri partner/clienti”.

    Siete sempre presenti sul campo, un’edizione pazzesca, quali sono gli obiettivi che vi ponete per un nuovo anno, visto che siete sempre carichi di iniziative?

    Il motto della nostra azienda è lavorare non solo alla vendita del ricambio, ma lavorare con dei progetti, questo sicuramente è un progetto che porteremo avanti, l’anno prossimo sicuramente avremo tante attività anche grazie ai nostri fornitori che credono tanto nel nostro modo di lavorare. Sono sicuro che continueranno ad affiancarci, noi saremo pronti a rinnovare i nostri impegni e progetti”.

    Edoardo Carini, Responsabile Operativo Autodis – Ggroup: “Quest’anno abbiamo investito tanto non solo a livello economico ma anche a livello di persone, volevo ringraziare non solo i fornitori di prodotti ma anche di servizi, come in questo caso Inforicambi, nostro partner che ci ha seguito. Il bilancio è estremamente positivo, noi come zona Lazio, già vendevamo nel basso Lazio, abbiamo aperto la filiale quest’anno con grandi ambizioni, a noi importa non solo il fatturato ma anche e soprattutto la fidelizzazione con la clientela, oggi ci sono più di 150 persone, solo come ricambiati e officine, soprattutto noi che non siamo storici della regione. Il risultato di oggi ma anche quello dell’anno, vedi l’Energy Tour è estremamente positivo. Siamo contenti di come lo staff Autodis ha ideato questo evento, il tutto ha avuto una formula giusta, ci sono vari eventi, vari gruppi, chi sta con i gruppi, chi fa formazione, questo consente al cliente di girare un pò l’azienda e di avere a che fare con tutti i rami aziendali. L’obiettivo è diventare sempre più leader del mercato italiano anche attraverso questi eventi che ci fidelizzano con il cliente, ne abbiamo fatti davvero tanti nel 2023 sia come Autodis che GGroup, nel 2024 la nostra attività non sarà da meno”.

    Massimo Bianconi Area Manager Centro Sud Glasurit: “Glasurit è un marchio storico nel mondo della verniciatura in carrozzeria, è un marchio che fa parte della grande famiglia BASF, la più grande azienda chimica al mondo e Glasurit è uno dei due marchi con cui BASF entra nel mondo post vendita della carrozzeria”.

    È la vostra terza presenza nel tour Autodis, dopo Agrigento e Sarno, ora siete a Viterbo, qual’è il riscontro che avete avuto?

    La mia sensazione è qual’è la forza e la pentrazione di Autodis che ha nel mondo del post vendita, è stato impressionante vedere la presenza di centinaia di clienti, per la verità officine meccaniche ma ci sono anche diverse carrozzerie, ci siamo resi conto della forza di Autodis, della presenza e della stima che sul mercato, per noi è stato importante incontrare dei clienti che già ci conoscono ma anche dei potenziali clienti”.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie