Fiere ed eventi

Corteco fa goal ad Autopromotec 2022!

Corteco fa goal ad Autopromotec 2022Segna un successo la presenza di Corteco ad Autopromotec 2022.

L’azienda piemontese, tra i principali player nel mercato del ricambio indipendente, ha portato al pubblico di professionisti della fiera, giunta alla sua 29esima edizione, un’ampia offerta per il settore IAM. Espressione palese di un’azienda che non poteva di certo mancare a questo appuntamento così importante, ritornato in presenza dopo il periodo forzato di stallo, rimarcando in modo significativo la sua presenza. E così è stato per Corteco.

Corteco fa goal ad Autopromotec 2022L’aftermarket di Corteco in vetrina ad Autopromotec 2022

Ad accogliere i numerosi visitatori uno stand dalla grafica essenziale ed accattivante ed una frase simbolo a fare da leit motiv: “Lo sai che non facciamo solo anelli di tenuta”. E proprio questo è stato il messaggio che il team Corteco ha cercato di promuovere durante tutta la manifestazione. Autopromotec 2022 è diventata così la vetrina migliore per presentare tutta la gamma Corteco, permettendo alle persone di scoprire il vasto portfolio prodotti che è articolato su tre pillars fondamentali: tenute, controllo vibrazioni e filtrazione aria abitacolo.

Autopromotec 2022 accende i riflettori sull’ampio post-vendita di Corteco

Per quanto riguarda le tenute, da sempre core business dell’azienda, l’offerta spaziava da: anelli di tenuta per diverse applicazioni, da quelli con geometria più semplice fino agli anelli dotati di encoder; guarnizioni standard e con tecnologia MLS (multilayer) ideali per i motori di ultima generazione; gli intramontabili paraoli stelo valvola con tecnologia GASLIP® integrata e prodotti di servizio quali tubi freno e paste siliconiche. Da citare anche i tappi olio e rondelle che sono stati il prodotto must-have di questa fiera. Posizionati in un comodo display da banco, oltre che utili sono anche esteticamente gradevoli e davvero strategici per aumentare le opportunità di business. Se il display viene infatti posizionato accanto alle confezioni di olio motore, le vendite non potranno che incrementare.

Come non citare poi gli elementi per il controllo delle vibrazioni a marchio Corteco. Ad Autopromotec 2022 si sono guadagnati il ruolo da protagonisti attirando gli sguardi incuriositi dei visitatori. Facevano infatti bella mostra di sé le pulegge, i kit puleggia con bullone, i supporti motore e cambio e gli ultimi arrivati in casa Corteco: i componenti per sterzo e sospensione. Boccole, bracci sospensione, giunti e stabilizzatori completato una già ricca gamma di prodotti di alta qualità. Ed infine anche qui da evidenziare un altro prodotto must-have di questo 2022, ossia le molle pneumatiche posteriori.

Le sospensioni pneumatiche Corteco, prodotte dalla Vibracoustic, sono originali e sono progettate per soddisfare le specifiche di ciascun veicolo. Creano il perfetto equilibrio tra movimentazione e comfort di guida e sono disponibili solamente dai fornitori di ricambi originali e da Corteco. Solo così è possibile garantire il ripristino dell'originale assetto di guida. L’offerta Corteco prevede varianti differenti, a seconda del tipo di telaio: Standard, Sport, AMG, M-model, ecc.

 

Corteco fa goal ad Autopromotec 2022La filtrazione made in Corteco presentata sul palcoscenico di Autopromotec 2022

Ed infine, in Autopromotec 2022, la gamma filtrazione aria abitacolo, una perla nell’intero panorama prodotti Corteco. I filtri Corteco sono progettati, sviluppati e realizzati dalla Freudenberg Filtration Technologies, leader mondiale nella produzione di filtri. Con l’invenzione del primo filtro aria abitacolo nel 1989, Freudenberg ha posto nuovi standard per la tutela della salute e della sicurezza nell’abitacolo dell’automobile. Ad oggi, In tutto il mondo, oltre la metà dei veicoli nuovi è dotata di un filtro originale micronAir® di Freudenberg.

Corteco offre un’ampia gamma di filtri originali che, in maniera efficace, proteggono i passeggeri dagli agenti inquinanti esterni salvaguardando l’integrità del sistema di condizionamento. Grazie alle fibre caricate elettrostaticamente, le particelle trattenute vengono distribuite in maniera omogenea migliorando il flusso dell’aria e le performance di filtraggio oltre a prolungare la normale durata del filtro.

Sono disponibili diverse tipologie di filtri.

  • Filtri particellari: capaci di bloccare particelle aerotrasportate (fuliggine, gas esausti, batteri…) proteggono da irritazioni e rischi per la salute, purificano l’aria e preservano l’efficienza del sistema di aria condizionata.
  • Filtri a carboni attivi: possiedono tutte le capacità dei filtri particellari e forniscono una protezione aggiuntiva contro i fumi di scarico, odori sgradevoli e gas pericolosi come l’ozono o il benzene.
  • Filtri blue: sono gli ultimi arrivati e rappresentano il risultato di anni di ricerche e sviluppo nel campo della filtrazione.

Sono realizzati con ben quattro strati filtranti (due strati con filtro particellare, uno al carbone attivo e uno strato filtrante agli estratti di frutta) e garantiscono massima protezione da aerosol virali, pollini, allergeni, polveri sottili e gas. Questo li rende particolarmente adatti per persone allergiche e asmatiche.

Limitando l’accumulo di polvere in auto, questi filtri riducono lacrime, starnuti e problemi alle vie respiratorie, per una maggiore sicurezza in auto. La concentrazione alla guida aumenta, con ripercussioni positive anche sulla sicurezza nel traffico stradale. Sono inoltre 100% vegani e non testati sugli animali.

 

In Autopromotec 2022, fari puntati anche sul marchio Transtec

Ed in ultimo, ma non per importanza, particolarmente apprezzati, anche i nostri kit anelli per revisione idroguida, commercializzati attraverso il brand Transtec. Prodotti di qualità originale di altissimo livello per riparazioni affidabili e di lunga durata.

 

Stefano Belfiore

 

Commenta