13.5 C
Napoli
lunedì, 22 Aprile 2024
  • Autopromotec: crescono le adesioni per il 2025

    Autopromotec 2025

    La nuova edizione di Autopromotec si svolgerà dal 21 al 24 maggio 2025.

    Crescono le preadesioni per quella che si preannuncia una delle edizioni più coinvolgenti e ricchi di sempre, gli organizzatori di Autopromotec annunciano una importante tendenza di crescita in termini di consensi e adesioni.

    Rispetto al dato fatto registrare nello stesso periodo del 2019, l’ultima edizione prima della pandemia, gli organizzatori comunicano un aumento di oltre l’80% delle preadesioni ricevute.

    In netta crescita anche l’adesione da parte di coloro che non hanno mai partecipato alla manifestazione o che vi fanno ritorno dopo una o più edizioni di assenza.

    Le preadesioni ad Autopromotec 2025 da parte di aziende estere sono cresciute del 21% rispetto alla precedente edizione.

    La preadesione rappresenta un documento di fondamentale importanza per gli organizzatori perché permette loro di definire i layout espositivi e distribuire al meglio gli spazi all’interno dei padiglioni, oltre che a fornire indicazioni importanti agli organizzatori rispetto alla suddivisione dei settori merceologici.

    Un appuntamento quello del 2025 che segna i 60 anni di Autopromotec e le 30 edizioni.

    Renzo Servadei, Amministratore Delegato di Autopromotec ha dichiarato: “Quelli che stiamo raccogliendo attraverso le preadesioni sono dati preliminari indispensabili per pianificare al meglio l’intera manifestazione. Quest’anno, in particolare, sono numeri che desideriamo monitorare ancora più attentamente, perché sono in grado di restituirci una fotografia significativa dell’andamento di tutto il settore: dopo il delicato periodo di uscita definitiva dalla pandemia, l’aftermarket guarda al futuro con i consueti ritmi vivi e vitali. Da parte nostra, non possiamo che essere contenti che, a solo un mese dall’avvio delle preadesioni, così tante aziende abbiano già scelto Autopromotec come touchpoint nelle proprie strategie di promozione.”

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie