12.1 C
Napoli
mercoledì, 24 Aprile 2024
  • Renault R5 Turbo 3E: obiettivo driftare.

    Renault R5 Turbo 3E segna la rinascita elettrica del marchio automobilistico francese.

    Una showcar, la Renault R5 Turbo 3E, pensata per il gaming ma anche per il mondo digitale con gli NFT (acronimo di Non Fungible Token).

    Presentata in anteprima al concorso di eleganza Chantilly Arts et Elegante 2022, a partire dal 17 ottobre sarà esposta anche al Salone di Parigi 2022. Un’auto elettrica a trazione posteriore, un veicolo biposto, dove la batteria e la presenza di una coppia di motori elettrici, che azionano ciascuno una ruota, danno la perfetta idea della sportività di un’auto che attira l’attenzione per via anche del suo look.

    Renault R5 Turbo 3E: motore da 380 CV

    elaio tubolare, fondo piatto, roll bar omologato dalla FIA (Fédération Internationale de l’Automobile) ed una potenza di 280 kW per una coppia di 700 Nm. La R5 Turbo 3E brucia i 100 metri con partenza da fermo in soli 3,5 secondi per una velocità massima di 200 km/h.

    La batteria ha una capacità di 42 kWh, per consentire manovre tipiche da drift l’angolo di sterzata delle ruote supera i 50 gradi. Numerose le telecamere installate a bordo e sulla carrozzeria, fari e retrovisori sono stati sostituiti da micro telecamere.

    Sandeep Bhambra, direttore del Design della concept Renault, ha dichiarato: “Un’opera d’arte dalle forme esasperate che si ispira al mondo dei videogiochi e che deve far riferimento, sia dentro che fuori, alle Renault 5 e Renault 5 Turbo 2 originali".

    Renault R5 Turbo 3E ha una larghezza che supera i 2 metri

    Lunga 4 metri, ha un’altezza di soli 1,32 metri, il suo look è tanto estremo quanto coinvolgente, i finestrini in plexiglass sono rosa, i fendinebbia di forma squadrata sono quattro e composti ognuno da 16 LED.

    Marco Lasala

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie