22.4 C
Napoli
mercoledì, 22 Maggio 2024
  • Volvo EX30: il SUV elettrico e sostenibile

    Volvo EX30

    Volvo EX30 nasce sulla piattaforma SEA del Gruppo Geely e rappresenta l’entry level delle BEV della Casa svedese.

    Lunga 4,23 metri, larga 1,83 metri, alta 1,549 metri, la nuova Volvo EX30 ha un passo di 2,65 metri, appannaggio di segmenti superiori, con un bagagliaio dalla capienza standard di 308 litri (fino a 904 litri con lo schienale posteriore abbattuto), senza contare i 7 litri del frunk anteriore.

    Il SUV scandinavo presenta sbalzi uniformi, ruote grandi e il frontale contraddistinto da una calandra chiusa e dai caratteristici gruppi ottici “Martello di Thor”.

    L’abitacolo si caratterizza per il display da 12,3 pollici, posizionato al centro della plancia, che è il cuore tecnologico della vettura, poiché tutte le notizie rilevanti per il conducente sono concentrate nello stesso potendo gestire un sistema di infotainment di ultima generazione e dotato anche di connettività 5G.

    Sempre attraverso questo display, grazie al Park Pilot Assist, è possibile gestire tutte le manovre necessarie al parcheggio della vettura.

    La ricca dotazione tecnologica ben si abbina al design minimal degli interni, di chiara ispirazione scandinava e con un ridotto impatto ambientale.

    La Volvo EX30 viene offerta in tre allestimenti

    • Core
    • Plus
    • Ultra.

    L’allestimento Core offre di serie cinque radar, cinque telecamere e dodici sensori a ultrasuoni all’esterno, il cruise control adattivo, i cerchi da 18″, i gruppi ottici full LED, il climatizzatore monozona e telecamera anteriore e posteriore.

    L’allestimento Plus aggiunge la chiave digitale, il park assist anteriore e posteriore, il Pilot Assist con cruise control adattivo, l’impianto audio Harman Kardon, il climatizzatore bizona, il sistema di monitoraggio dell’aria in abitacolo, la piastra per la ricarica a induzione dello smartphone e il portellone posteriore ad azionamento elettrico.

    L’allestimento Ultra di serie offre cerchi da 19″, i sedili anteriori a regolazione elettrica, la telecamera a 360° con vista 3D, il Park Pilot Assist, frenata automatica posteriore, il caricatore di bordo da 22 kW e il tetto panoramico.

    Variegata la motorizzazione: si parte con la Single Motor con motore posteriore da 272 CV con batterie LFP (Litio Ferro Fosfato), da 51 kW, per passare poi alla Single Motor Extended Range con stesso motore ma batterie NMC (Nichel, Manganese, Cobalto) da 69 kWh lordi, per finire al top di gamma, Twin Motor Performance, con due motori elettrici, uno per asse, da 428 CV   e le stesse batterie NMC della Extended Range.

    Per tutte le motorizzazioni la velocità massima è fissata a 180 km/h, mentre diversi sono i tempi di accelerazione nel classico 0-100 km/h che si fermano a 5,7 secondi per la Single Motor, a 5,3 secondi per la Single Motor Extended Range e ​ 3,6 secondi per la Twin Motor Performance.

    I prezzi partono da 35.900 euro per la Single Motor Core per arrivare a 50.900 euro per la Volvo EX30 Performance Ultra.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie