Automotive

Volkswagen Passat Alltrack: una trazione integrale inarrestabile

Volkswagen Passat Alltrack è l'integrale elegante!

Una station wagon che rappresenta la giusta via di mezzo tra innovazione e comfort ma che al momento giusta, sta sfoderare gli artigli per arrampicarsi ovunque: la nuova Volkswagen Passat Alltrack ha carattere

Studiata per affrontare ogni percorso , la nuova all terrain tedesca ha un cuore diesel.

Un quattro cilindri da 190 cv, a cui si abbina un cambio automatico doppia frizione DSG a 7 rapporti.

Prestazioni brillanti per la nuova Volkswagen Passat Alltrack

Grazie ad un motore che spinge forte sin dai bassi regini, il suo scatto è notevole, come testimoniato dai 7,7 secondi nel classico 0 -100 km/h e dalla velocità di punta, pari a 230 km/h.

La nuova versione presenta piccole ma significative migliorie.

Rispetto al modello precedente aumenta l'altezza dal suolo di ben 27 millimetri, mentre sono immediatamente visibili le modifiche alla calandra frontale, all'impianto di illuminazione dove ora spiccano tecnologici fari full LED di nuova generazione.

Tra le grandi novità annoveriamo inoltre il Digital Cockpit da 10,25 pollici ed il navigatore Discover Pro.

Grande attenzione è dedicata inoltre alla sicurezza, campo in cui Volkswagen è all'avanguardia.

Ecco il Front Assist che consente di riconoscere l'attraversamento di un pedone, il Predective ACC con il cruise control adattivo, attraverso cui è possibile impostare distanza e velocità a seconda dell'auto che precede ed infine il Lane Assist che consente di mantenere l'auto nella corsia di marcia.

La Volkswagen Passat Alltrack è una grande sorpresa che sbaraglia la concorrenza nel segmento delle all terrain. 

Prova su strada

Si trova perfettamente a suo agio in ogni condizione e tipologia di asfalto, difficile metterla in difficoltà, grazie ad un assetto che pur se, tende a privilegiare il comfort di marcia, è sostanzialmente piatto.

Il motore, un 2 litri TDI da 190 cavalli, mostra una vivace capacità di riprendere ai bassi regimi, il cambio, il conosciuto DSG è un automatico doppia frizione, praticamente perfetto, per dolcezza di cambiata, velocità e capacità di scalata, impossibile avvertire ruvidità nel passaggio di rapporto.

La trazione 4Motion regala una tenuta incredibile, a qualsiasi andatura, si viaggia su di un binario, complice anche, un comando dello sterzo diretto e gli pneumatici di generosa dimensione.

Volkswagen Passat Alltrack è concreta ed è questo probabilmente il suo miglior punto di forza, saper conquistare sul campo o meglio in strada! 

Marco Lasala

Commenta