Automotive

Volkswagen Golf R Variant 2022: la super wagon

Volkswagen Golf R Variant è una station veloce e potente.

È una derivazione della berlina sportiva della Casa tedesca che abbinando alte prestazioni con la flessibilità offerta da un ampio bagagliaio, è la station wagon sportiva ideale: la Volkswagen Golf R Variant ha prestazioni da riferimento. 

Questa variante è alla seconda generazione ed è la più potente e dinamica di tutti i modelli Golf station wagon. I test per la messa a punto della vettura sono stati eseguiti sul circuito del Nürburgring dove è stato possibile configurare i due profili di guida, “Special” e “ Drift”.

Con il profilo “Special” tutti i principali parametri del sistema di trasmissione cono configurati per il Nordschleife e per altri percorsi impegnativi, mentre con il profilo “Drift” viene adottato un nuovo livello di dinamica di guida., molto più sicuro e divertente.

Volkswagen Golf R Variant è equipaggiata con un propulsore 2.0 TSI da 320 CV e 420 Nm di coppia massima abbinato alla trazione integrale 4MOTION di serie con R Performance Torque Vectoring.

La potenza viene trasmessa da un cambio doppia frizione a 7 marce.

La velocità massima è stata limitata elettronicamente a 250 km/h, con una accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 4,9 secondi.

La velocità massima può essere portata a 270 km/h dotando la vettura del pacchetto R Performance che include anche cerchi da 19 pollici e le modalità di guida aggiuntive Special e Drift.  

La vettura, con un assetto ribassato di 20 mm, è lunga 4,63 mt e con un passo allungato di 66 mm rispetto alla Volkswagen Golf Standard offre una capacità  del bagagliaio di 611 litri che passano a 1.642 con i sedili posteriori reclinati.

La vettura è facilmente riconoscibile, perché all’esterno richiama i tratti caratteristici del design R, come  cromati.il paraurti anteriore con lo splitter, le appendici aerodinamiche nella parte inferiore del frontale, e, posteriormente, il paraurti rivisitato con il diffusore verniciato in nero ed i doppi terminali di scarico.

Per la carrozzeria  è possibile scegliere tra tre colorazioni come il tipico R-Lapiz Blue Metallic, il Pure White e il Deep Black Pearl Effect. Rispetto al modello precedente, l’abitacolo, tra le altre cose, presenta il nuovo volante sportivo multifunzionale in pelle, i sedili sportivi premium con il logo “R” integrato nel poggiatesta.

Dotazione completa per la Volkswagen Golf R Variant 

Come per tutte le auto del Gruppo tedesco di ultima generazione il nuovo sistema di infotainment MIB3 offre la connettività a tutti i servizi digitali VW . La Golf R Variant è già ordinabile su alcuni mercati europei, mentre i prezzi e l’arrivo nelle concessionarie per il mercato italiano non sono stati ancora resi noti.

Marco Lasala 

Commenta