Automotive

Toyota GR Yaris : tecnologia e prestazioni al potere

Toyota GR Yaris è pronta a conquistare l'Italia!

Toyota GR Yaris si presenta come un  modello unico che beneficia delle competenze di progettazione e ingegneria del gruppo e delle esperienze maturate nel Campionato Mondiale di Rally.  

Siamo in presenza della prima auto sportiva a trazione integrale della Toyota con caratteristiche ben precise.

Innanzitutto un ulteriore perfezionamento dell'aerodinamica, della distribuzione dei pesi e del rapporto potenza-peso della vettura.

Ecco una linea del tetto più bassa che migliora l’aerodinamica della vettura.

Il posizionamento del nuovo motore 1.6 turbo arretrato verso il centro della vettura ed il contemporaneo spostamento della batteria nel bagagliaio consentono l’ottenimento di un migliore equilibrio del telaio e dunque una maggiore maneggevolezza, stabilità e reattività.
La struttura  è realizzata con materiali leggeri, tra cui il polimero in fibra di carbonio e l'alluminio.

Questa scelta frutto di innovazione tecnologica continua, consente di puntare su un impressionante rapporto peso/potenza, mentre la nuova piattaforma consente una carreggiata posteriore più ampia con un nuovo sistema di sospensione a doppio braccio oscillante. Innovativi anche i rinforzi sotto i longheroni per assicurare il raggiungimento del massimo potenziale delle sospensioni.

Molto accattivante anche il design forte di una carrozzeria a tre porte e di un tetto abbassato di 91 mm, particolari che creano una silhouette da coupé. Il motore è un  tre cilindri turbocompresso che si avvale delle tecnologie derivate dal motorsport per massimizzare le performance.

Le prestazioni della vettura sono ulteriormente supportate da un nuovo sistema a quattro ruote motrici GR-FOUR progettato per ottimizzare la forza motrice di ogni ruota, pur essendo semplice e leggero.  

Molto interessante anche l'impianto frenante dotato di grandi dischi anteriori scanalati provvisti di pinze a quattro pistoncini, appositamente progettati per far fronte alle sollecitazioni della guida su pista.

Possibile opzionare anche per il Performance Pack opzionale, pacchetto che dota la vettura di un differenziale Torsen oltre a sospensioni con taratura ancora più sportiva e cerchi in lega forgiati da 18 pollici con pneumatici Michelin.

Marco Lasala 

Commenta