Automotive

Nasce Telepass Assicura

C'è Telepass Assicura.C'è Telepass Assicura.

Il Gruppo Telepass prosegue nel proprio impegno a facilitare la vita delle persone in mobilità dando vita a Telepass Assicura, la sua agenzia assicurativa in partnership con Great Lakes Insurance SE, del Gruppo Munich Re, tra i player mondiali della riassicurazione. L’offerta è dedicata ai clienti che hanno fatto di Telepass il proprio compagno nella mobilità quotidiana.

Telepass: l'assicurazione si innova così

Il futuro dei servizi finanziari ha un dna digitale e Telepass, la più vecchia fintech italiana, intende cogliere le opportunità dell’innovazione tecnologica in ambito assicurativo, forte della propria esperienza nella gestione dei pagamenti e nell’analisi dei dati. L’azienda intende quindi fornire soluzioni innovative per i clienti che scelgano Assicura e che non usano più solo il tradizionale servizio del telepedaggio, bensì che già accedono regolarmente all’ecosistema di mobilità rappresentato da Telepass Pay e che a fine 2020 ammontavano a circa 700mila unità. Grazie al dispositivo Telepass già installato sulle auto, Telepass Assicura è in grado di creare un’offerta assicurativa senza bisogno di installare black-box aggiuntive né ricorrere alla raccolta di dati tramite app o alla compilazione di formulari digitali via web. L’obiettivo è poter offrire un servizio assicurativo in modo semplice, veloce e su misura, in primo luogo per i clienti più evoluti di Telepass Pay.

Il kit di servizi di Telepass Assicura

Il primo servizio offerto da Telepass Assicura è la garanzia RC Auto, a cui sono abbinabili altre 10 garanzie accessorie, oltre all’Assistenza Stradale su tutto il territorio europeo e al nuovissimo Servizio Ritardi di Telepass – nato dalla partnership con Generali Italia - che permette il rimborso pari al 50% del valore del pedaggio, in caso di gravi rallentamente nella tratta autostradale percorsa dovuta a incidenti. La nuova iniziativa assicurativa beneficia del posizionamento trentennale di Telepass che, attraverso l’addebito diretto sul conto corrente del cliente, consentirà sia il pagamento in un’unica soluzione sia la possibilità di rateizzare il premio in dodici mensilità, senza oneri e costi aggiuntivi.

 

 

 

Commenta