22.4 C
Napoli
mercoledì, 22 Maggio 2024
  • Stellantis: pronta al lancio di 36 nuovi modelli

    Stellantis - Alfa Romeo Milano

    Dopo l’incontro al MIMT di qualche giorno fa, Stellantis rivela in anteprima i nuovi modelli che ha in serbo per i prossimi anni.

    Una mossa strategica, forse per mettere a tacere voci di un futuro incerto, intanto ha chiamato a raccolta oltre 300 titolari di concessionarie italiane delle Reti Distrig e 200 dipendenti del gruppo con cui ha condiviso la strategia commerciale per il 2024.

    Alla convention “Italian Product Day” presso l’Heritage hub di Torino, erano presenti anche i CEO Global di tutti i marchi e il COO della Regione Enlarged Europe.

    Stellantis: pronta al lancio di 36 nuovi modelli

    Tra tutti emergono:

    • Abarth 600 elettrica
    • Alfa Romeo Milano
    • Citroën C3
    • Citroen C3 Aircross
    • Citroen C4
    • DS
    • e-DS4
    • Fiat Pandina
    • Fiat 600
    • Lancia Ypsilon
    • Jeep Avenger e-Hybrid
    • Jeep Avenger 4xe
    • Opel Frontera
    • Opel Grandland
    • Peugeot 208
    • Peugeot 3008
    • Peugeot 5008.

    Saranno lanciati sul mercato italiano e internazionale entro i prossimi 3 anni, attraverso i vari marchi del Gruppo: all’incontro infatti hanno partecipato anche Jean-Philippe Imparato (Alfa Romeo e Stellantis Pro One), Luca Napolitano (Lancia), Olivier Francois (FIAT e DS Automobiles), Linda Jackson (Peugeot), Thierry Koskas (Citroen), Floria Huttel (Opel), Antonio Filosa (Jeep) e Uwe Hochgeschurtz, COO della Regione Enlarged Europe di Stellantis.

    Questi sono solo i modelli che arriveranno a breve nelle concessionarie ma, ciò che è più importante, è che la nostra Rete ha potuto vedere una visione di lungo periodo, caratterizzata da emozioni, entusiasmo e concretezza, che ci permette di dire che il futuro è una sfida che possiamo e dobbiamo vincere insieme. L’Italia è tra i Paesi con la Rete più importante in Europa e questo è un aspetto fondamentale per la crescita del nostro Mercato e dell’intera Europa”, ha spiegato Santo Ficili, Managing Director di Stellantis in Italia, che ha presenziato all’evento.

    Questa convention è stata la prima del suo genere a livello mondiale per il colosso automobilistico ed ha avuto un significato importante anche per i lavoratori legati a Stellantis, svelando la visione del colosso automobilistico per il futuro, puntando su fiducia, rispetto, lealtà e soprattutto su una sfida comune da vincere insieme: quella di un’innovazione sostenibile nel settore.

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie