33.1 C
Napoli
giovedì, 25 Luglio 2024
  • Perdite d’olio: le soluzioni per risolvere il problema

    La vostra auto perde olio ma non si sa se dal motore, dalla scatola sterzo o dal differenziale? Ecco  cosa fare nel caso in cui si riscontrino delle perdite d’olio. Va premesso innanzitutto che se non si è molto esperti o non si ha un’ottima manualità, per evitare di arrecare ulteriori danni all’auto o alla propria persona, è altamente consigliato rivolgersi alla propria officina di fiducia (se si cerca un’officina auto o un concessionario, la si trova su PitstopAdvisor.com). Innanzitutto, bisogna capire esattamente da dove proviene la perdita d’olio, se è il motore che perde, la scatola dello sterzo o il differenziale. Un volta capito da dove proviene la macchia, si dovrà munirsi di una spazzola metallica e di un solvente sgrassante. Con la spazzola metallica bisogna grattare la superficie sporca e poi con il solvente sgrassante pulire i residui di olio.
     

    Come  risolvere il problema delle perdite d’olio
     

    Provare ad accendere l’auto per qualche minuto e guardare se ci sono perdite che fuoriescono dal motore. A questo punto, spegnere il motore e dare un occhio se ci sono perdite in prossimità della guarnizione della testata, in tal caso è probabile che si siano smollate un po’ le viti o un bulloni. Se, invece, la guarnizione della testata è a posto, controllare la scatola di distribuzione e che non vi siano macchie sul fondo della scatola o tra il coperchio della coppa. Anche in questo caso è probabile che si siano smollati un po’ i bulloni. Se invece la perdita viene da dietro la puleggia, è meglio andare in officina. Nel caso in cui,  la perdita d’olio è in prossimità delle guarnizioni della coppa, si può provare a chiudere bene i bulloni. Se invece le macchie provengono dal tappo di scarico, provare a serrarlo bene. Se le perdite non sono in nessuno di questi punti, può essere che provengano dal filtro e in tal caso si può sempre provare a chiudere bene il bullone centrale. Qualora le macchie d’olio provengano dal differenziale,  provare ancora una volta a serrare bene i bulloni. Ma è probabile che questa operazione non basterà, per cui è il caso di recarsi subito in officina. Se le perdite d’olio giungono dalla scatola dello sterzo, è consigliabile di recarsi immediatamente in officina perché è probabile che vada sostituita. Non è facile individuare da dove provenga esattamente una perdita d’olio. Né tanto meno è semplice intervenire con il fai da te. Pertanto se la propria auto ha una perdita d’olio è fondamentale portarla al più presto in officina in quanto sotto ad una semplice macchia d’olio potrebbe nascondersi un problema ben più grosso.

    www.pitstopadvisor.com

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie