Automotive

Nuovo Honda CR-V Hybrid: l’ibrido conquista il SUV giapponese

Sarà presente all’ IAA 2017 il primo SUV Honda spinto da una propulsione elettrica, si tratta del nuovo CR-V Hybrid veicolo che anticipa il futuro modello commercializzato in Europa a partire dal prossimo anno. 

Uno stile futuristico, un design che mostra un ottimo bilanciamento tra eleganza e sportività, il frontale del nuovo CR-V Hybrid è dominato dalla grossa calandra Honda e dai sottili fari a LED che danno al SUV un aspetto decisamente moderno. 

Cuore del CR-V Hybrid è il sistema a doppio motore i-MMD , in pratica in abbinamento al potente motore a benzina, c’è un piccolo propulsore elettrico in grado di assicurare spunti interessanti e consumi ridotti. 

Il conosciuto quattro cilindri in linea da 2 litri, il V-Tec, lavora in simbiosi con una piccola unità elettrica: il cambio è a singola velocità e l’unità a benzina, grazie alla sua logica intelligente per la gestione dei consumi, provvede autonomamente ad utilizzare o a fornire energia elettrica. 

Il guidatore ha così tre modalità di guida: EV Drive, Hybrid Drive ed Engine Drive ( elettrica, ibrida, endotermica).

Sulla versione stradale, il CR-V Hybrid monterà un motore a benzina da 1,5 litri ed un cambio manuale a sei velocità o in alternativa un cambio a variazione continua. Il lancio sul mercato del SUV giapponese ibrido è previsto per il 2018.

Marco Lasala

Commenta