Automotive

Sulla nuova Honda Civic debutterà il nuovo motore i-DTEC da 120 cavalli

In Giappone si lavora continuamente sull’efficienza e sul risparmio di carburante, così anche per la nuova Honda Civic, una due volumi e mezzo, aerodinamica ed ampiamente tecnologica, debutta la nuova motorizzazione Diesel i-DTEC da 120 cavalli.

Il nuovo propulsore i-DTEC ha una cilindrata di 1,6 litri e vanta ottime prestazioni e consumi ridotti: un binomio difficile da realizzare ma che è stato reso possibile grazie all’utilizzo di pistoni in lega di acciaio ed iniettori ad altissima pressione. 

L’avanzato sistema di iniezione realizzato dalla Bosch ha permesso di incrementare l’efficienza, grazie ad un sistema di ricircolo a bassa pressione EGR; ne deriva che non sono solo i 120 cavalli a stupire, ma la consistente coppia motrice, 300 NM disponibile a partire dai 2.000 giri al minuto. 

La nuova Honda Civic i-DTEC è omologata Euro 6 e vanta performance interessanti, visto che i 100 km/h con partenza da fermo, vengono raggiunti in soli 10,4 secondi.

Marco Lasala

Commenta