Automotive

Nuova Audi A5 Sportback

Si rinnova l’ Audi A5 grazie ad profondo restyling che hainteressato estetica, motorizzazioni e tecnologia.

Giunta al suo decimo anno di vita, dopo la prima serie presentata nel 2007 e la seconda generazioni del 2016, ora è tempo per la bella Audi A5 di proporre un look completamente aggiornato. 

La nuova calandra single frame rievoca quella della Sport Quattro del 1984, i muscolosi passaruota fanno da contraltare ad un frontale sinuoso, dove il cofano motore ricco di nervature, dona slancio ad un corpo considerevole, dal punto di viste delle dimansioni.

Sebbene sfiori i 4,90 mt di lunghezza, la Sportback resta una delle realizzazioni più riuscite, modello che si affianca alla conosciuta A5 Cabriolet ed A5 Coupé.

Novità dunque non solo estetiche ma anche e soprattutto tecniche visto il debutto della tecnologia MEHV a 12 o 48 Volt. 

Tutti i propulsori rispettano la normativa Euro 6d-temp, le potenze spaziano dai 163 ai 370 cavalli e 700 Nm della S6 TDI

Tre le varianti di assetto disponibili, standard, sportivo o con ammortizzatori regolabili, cinque i programmi di guida: prevista anche la taratura dello sterzo, sospensioni ed erogazione.

Novità assoluta è il debutto sulla sportivissima S5 di un motore Turbo Diesel, si tratta di un tre litri che lavora in simbiosi con un motore elettrico, per una potenza totale di 370 cavalli.

Paurose le sue prestazioni, con uno 0-100 km/h in meno di 5 secondi ed una velocità massima autolimitata elettronicamente a 250 km/h.

Marco Lasala 

Commenta