Automotive

Jeep Cherokee Latitude LUX: strategia vincente per gli USA

Jeep affronta la pandemia con intelligenza. 

Tanti gli stabilimenti chiusi , tantissimi quelli che hanno riconvertito la produzione e grande apprensione per le vendite globali e tra questi il marchio Jeep

Anche in mercato USA ha avuto un grave contraccolpo e le strategie di FCA per mantenere alti i numeri legati a Jeep Cherokee sono diverse.  

Tra le più interessanti una notizia diffusa in rete che vede una nuova variante più premium alla gamma chiamata Latitude LUX. Una risposta per quel brillante 44% di acquirenti del mercato statunitense che apprezzano lo stile Cherokee.  

Diverse le novità che potrebbero caratterizzare il nuovo modello.  Si va dagli interni ancor più eleganti, a utilità che possono rendere ancor più agevole i lunghi viaggi come ad esempio il sedile passeggero elettrico con supporto lombare.

Da un punto di vista tecnologico prevista la dotazione di serie di un sistema Lane Departure Warning Plus e di ulteriori plus per ciò che concerne il profilo della sicurezza, realtà su cui negli USA cresce l'attenzione.  In termini di motorizzazione possibile un motore Pentastar V6 da 3.2 litri con tecnologia Stop-Start  con brillanti  274 CV e 324 nm di coppia massima.

Secondo le indiscrezioni sono previste le colorazioni Diamond Black, Granite Crystal, Bright White, Velvet Red, Sting-Grey, Billet Silver, Blue Shade, Olive Green e Light Brownstone.

Marco Lasala 

Commenta