Automotive

Industrial Cloud: Volkswagen apre ai partners

Volkswagen punta sulla sua piattaforma Industrial Cloud come valore competitivo.

La struttura ideata dalla Volkswagen consente di connettersi alle fabbriche del gruppo creando una rete produttiva di grande valore.

Attraverso l'Industrial Cloud ogni stabilimento può accedere a nuove applicazioni software di valore strategico.

La partnership che Volkswagen ha instaaurato con Amazon prevede importanti miglioramenti in termini di efficienza.

La grande novità è l'apertura del sistema alle altre aziende del gruppo.

Ad ogni impianto sarà consentito di ottenere applicazioni utili per macchinari, strumenti e attrezzature e contestualmente i partners potranno ulteriormente sviluppare i sistemi, ottimizzando ulteriormente anche processi e prodotti.  

Il primo accesso all'Industrial Cloud vede l'immediata adesione di gruppi internazionali come ABB, ASCon Systems, BearingPoint, Celonis, GROB-WERKE, MHP, NavVis, SYNAOS, Teredata e WAGO.

La logica della partecipazione cloud ai sistemi è probabilmente la più grande sfida dell'automotive, ancor più del segmento elettrificate.

Condividere capacità e risorse è una sfida culturale prima ancora che tecnologica.

Volkswagen è sulla strada giusta.

Marco Lasala 

Commenta