Automotive

BMW INEXT: test drive in Africa

Duro test drive per la BMW INEXT .

BMW INEXT supera dunque a pieno titolo la sfida lanciata dalle asperità del territorio africano con un calore estremo, le radiazioni solari e la formazione di polvere su piste sterrate che non hanno messo in difficoltà il nuovo gioiello lanciato dalla casa automobilistica.

I test sono stati molto duri: si è passati dal freddo gelido del circolo polare al caldo estremo del Kalahari nell'Africa meridionale. 

La risposta di BMW INEXT è stata ottimale: un'auto progettata per la mobilità completamente elettrica, ha superato ogni limite di durata e affidabilità, anche per ciò che concerne la carrozzeria, interni, sistemi di assistenza alla guida e tecnologia di digitalizzazione.

Particolarmente significativa la risposta di un modello elettrico a temperature che consumerebbero qualsiasi batteria in poco tempo, con il sistema di raffreddamento integrato per la batteria ad alta tensione, il motore elettrico e l'elettronica che superano a pieno titolo ogni prova.

La produzione in serie della INEXT inizierà nello stabilimento di Dingolfing nel 2021. Progettato come un moderno Sports Activity Vehicle, il nuovo progetto ha tutte le caratteristiche del modello definito D-ACES (Design, Autonomous, Connected, Electrified e Services).

Molto interessante la tecnologia eDrive di quinta generazione, con cui la INEXT promette di stabilire nuovi parametri di riferimento in termini di sportività, efficienza e autonomia in un'automobile a batteria. 

Particolarmente avanzati i sistemi di controllo delle sospensioni e di assistenza, che rappresentano un ulteriore step innovativo verso la lunga strada che porta alla guida autonoma. 

Marco Lasala 

Commenta