Automotive

Mini elettrica: nel 2020 il debutto

Pronta la prima Mini Elettrica , pronte le batterie che alimenteranno la piccola vettura, perché nello stabilimento di Dingolfing, nell’ala ovest, in un’area di 6.000 metri quadrati, si producono motopropulsori elettrici. 

Saranno installate diverse apparecchiature per la produzione di moduli di batteria per la futura Mini Elettrica .

La vettura sarà assemblata ad Oxford, nel SUD dell’Inghilterra, mentre i motori elettrici saranno prodotti nell’impianto BMW di Landshut.

Sarà lo stesso stabilimento che produrrà i sistemi elettrici per la quinta generazione di veicoli elettrificati BMW, dalla iX3 alla i4 passando per la BMW iNEXT, tutto viene preparato per supportare una nuova attività che a partire dal 2020 impegnerà profondamente il marchio BMW

Batterie, motori elettrici, impianti plug-in, la tecnologia sta cambiando così la visione dell’automobile, meglio prepararsi ad un nuovo modo di pensare e muoversi.

Marco Lasala

Commenta

POTREBBE INTERESSARTI