7.3 C
Napoli
venerdì, 08 Dicembre 2023
  • MANN-FILTER festeggia il nuovo Campione ADAC GT Masters 2022

    MANN-FILTER festeggia il nuovo Campione ADAC GT Masters 2022.

    L’ultima bandiera a scacchi della stagione 2022 del motorsport ha sventolato e il 27enne pilota svizzero MANN-FILTER Raffaele Marciello può rivendicare il titolo di “ADAC GT Masters Champion 2022”. È stato un weekend indimenticabile nella sede del marchio di filtri premium, il cui quartier generale si trova a soli 100 chilometri da questo gran finale all’Hockenheimring.

    Oltre al titolo piloti, vinto per la prima volta da un pilota nel design giallo-verde Mamba, il MANN-FILTER Team LANDGRAF ha conquistato anche il secondo posto nel Campionato ADAC GT Masters Teams. E i due giovani piloti MANN-FILTER, Elias Seppänen (22, della Finlandia) e Frank Bird (18, della Gran Bretagna) hanno concluso il weekend con un altro successo nella top ten.

     

    Dalla pole position al titolo iridato con MANN-FILTER

    Raffaele Marciello si è lanciato nel fine settimana con la consueta ambizione, fortemente motivato dall’obiettivo di portare a casa la coppa del campionato. Su chi sarebbe stato il futuro campione, non ha lasciato dubbi già nelle qualifiche di sabato mattina: con un tempo di 1:37.944 sui 4,574 chilometri della pista del Gran Premio, il pilota AMG si è assicurato la pole position e quindi la situazione di partenza ottimale per la penultima gara. Un settimo posto sarebbe bastato per vincere il campionato anche prima dell’ultima giornata di gare. Quindi, Raffaele e il suo compagno di squadra di 31 anni, lo spagnolo Daniel Juncadella, avevano una missione ben definita da compiere: mantenere la calma, evitare errori inutili e non correre rischi. Raffaele è passato subito al MANN-FILTER Beast-Mode fin dalla partenza, lasciando agli altri piloti solo i fanali posteriori del Mamba. È rimasto imbattibile per tutta la prima metà della gara, guidando il gruppo quando ha ceduto il volante al collega di squadra Daniel Juncadella. La seconda parte di gara si è rivelata stressante per lo spagnolo, costringendolo a cedere il passo a un duello con la seconda vettura e ad uno spintone, e a cedere anche il sorpasso al terzo classificato. Per evitare ogni rischio di abbandono, Juncadella ha aperto il gap e si è schierato al quinto posto, che alla fine ha segnato i punti decisivi.

    Quando il MANN-FILTER Mamba gialloverde ha tagliato il traguardo dopo 36 giri, la folla sugli spalti ha ruggito e l’intera squadra è impazzita per l’esultanza. Tumultuosi applausi, abbracci e lacrime di gioia riflettevano le emozioni dei meccanici, degli ingegneri e di tutte le persone coinvolte. Finalmente ce l’hanno fatta: Raffaele Marciello è il Campione ADAC GT Masters 2022!

     

     

    Il team MANN-FILTER LANDGRAF è cice-campione

     

    Oltre a festeggiare il nuovo campione della “Super Sports Car League”, c’era un secondo motivo per festeggiare lo scorso fine settimana: anche se non sono riusciti a vincere la coppa d’oro, il capo squadra Klaus Landgraf ha accettato con orgoglio il trofeo del secondo posto nel Campionato a Squadre. Il ben gestito MANN-FILTER LANDGRAF Team ha lavorato insieme per tutta la stagione, messo a punto la vettura, sempre molto motivato e perfettamente preparato. La seria abilità necessaria in pista combinata con il buon divertimento nel paddock per garantire in definitiva una squadra di professionisti che può essere orgogliosa delle sue prestazioni.

     

    MANN-FILTER Team: finale di stagione turbolento per i Mamba Juniors

     

    Entrambi i piloti junior MANN-FILTER Elias Seppänen e Frank Bird possono guardare indietro a un’entusiasmante stagione ricca di alti e bassi, ma principalmente caratterizzata da una ripida curva di apprendimento. Mentre la stagione volgeva al termine, i due sono stati nuovamente messi alla prova. Mentre Seppänen e Bird hanno chiuso la gara di sabato al decimo posto, nella manche finale lo Junior Mamba non ha mai visto la bandiera a scacchi finale. “Non è così che volevamo porre fine al campionato”, ha osservato Bird, sfogando la sua rabbia. “Abbiamo dimostrato incredibili progressi da gara a gara e saremmo stati felici di mettere alla prova le nostre abilità ancora una volta nel finale. Siamo grati a tutta la squadra per una stagione fantastica e congratulazioni di cuore a Raffaele per la sua vittoria in campionato” – aggiunge. Il collega di squadra Elias è d’accordo: “Non è stato un brutto weekend, ma mentre sabato siamo almeno entrati tra i primi dieci, domenica purtroppo le cose sono andate male. Eravamo al settimo posto fino a quando Frank alla fine è stato colpito e siamo stati penalizzati. In definitiva, voglio davvero ringraziare il Team LANDGRAF e MANN-FILTER per il loro supporto”.

     

    Un anno di successo nel motorsport volge al termine per MANN-FILTER

     

    Un’altra stagione sportiva si è conclusa e MANN-FILTER insieme al pilota abituale Raffaele Marciello, si iscrive nei libri di storia dell’ADAC GT Masters come il nuovo campione. Il gran finale è stato un evento di grande successo per MANN-FILTER. Eppure, dietro ogni successo c’è tanto duro lavoro e una squadra che lavora insieme su un obiettivo condiviso. MANN-FILTER ringrazia tutti i suoi partner e amici, senza il cui supporto un tale risultato non sarebbe stato possibile. Dopo aver portato a casa gli allori del campionato, il MANN-FILTER Team LANDGRAF si congeda per la pausa invernale. Eppure, come tutti sanno, ogni post-stagione è anche la prossima pre-stagione: non passerà molto tempo prima che il Mamba ritorni nuovamente in beast mode, pronto ai blocchi di partenza per difendere il suo titolo.

     

     

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie