17.9 C
Napoli
lunedì, 22 Aprile 2024
  • Volvo Cars: nuova app per la ricarica delle sue auto elettriche

    Volvo Cars semplifica le operazioni di ricarica delle sue auto elettriche grazie ad una nuova applicazione.

    I possessori di Volvo a zero emissioni ora hanno accesso a oltre 270.000 punti di ricarica in tutto il continente e oltre i confini nazionali, il tutto con la possibilità di pagare la ricarica tramite un unico portale, in modo semplice e trasparente.

    L’app di Volvo Cars segnala agli automobilisti la posizione delle stazioni di ricarica pubblica più vicine, fornendo anche informazioni in real time sulla loro disponibilità.

    Arek Nowinski, responsabile EMEA di Volvo Cars, ha dichiarato: "La realizzazione di prodotti di alta gamma completamente elettrici rappresenta solo un aspetto di un ecosistema molto più ampio, quando si tratta di favorire il passaggio dei consumatori a un'auto a trazione completamente elettrica. Comprendiamo la frustrazione che molti dei nostri clienti provano quando sono costretti a portare con sé più schede e a installare diverse app per poter accedere ai singoli punti di ricarica. Migliorando l'esperienza di ricarica in mobilità, assistiamo i nostri clienti in tutta Europa durante il loro viaggio in modalità completamente elettrica e questo significa anche consentire loro di accedere a un maggior numero di reti all'interno e all'esterno del Paese di residenza direttamente attraverso la nostra piattaforma digitale, ovvero la app di Volvo Cars".

    Volvo Cars punta sull’elettrificazione semplice

    La nuova app sarà inizialmente disponibile in Svizzera e Italia, per poi implementare ulteriori funzionalità entro la fine del 2022.

    Grazie alla nuova funzionalità dell'app di Volvo Cars, chi guida una Volvo elettrica può beneficiare di tariffe speciali per la ricarica presso le stazioni IONITY in tutta Europa.

    In Svezia e Norvegia, Volvo Cars si è inoltre unita all'operatore per la ricarica Mer

    Una partership che ha consentito di offrire tariffe preferenziali in diversi Paesi, con la volontà di migliorare costantemente l'offerta per i consumatori includendo un maggior numero di fornitori in futuro.

    Marco Lasala 

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie