Botto Ricambi: “in Automechanika Frankfurt per espanderci all’estero”

Automechanika 2022

Archivio >

Botto Ricambi: “Automechanika Frankfurt per espanderci all’estero”

Sonia Mancuso, export sales manager Botto Ricambi, traccia un bilancio positivo di Automechanika Frankfurt: un trampolino di lancio verso i mercati esteri

Botto Ricambi in Automechanika Frankfurt con lo sguardo oltrefrontiera

Sonia Mancuso, Export sales manager in Botto Ricambi, ci ha detto che: “Automechanika Frankfurt è stata positiva perché, oltre a poter rivedere i clienti già acquisiti, ci ha consentito di conoscerne di nuovi, cosa che ci permette di dare nuovo impulso alla nostra volontà di internazionalizzazione. Oltre a quasi tutti i paesi d'Europa, Botto Ricambi è infatti già conosciuta in altri mercati quali il Sud America e il Nord Africa”.

Anche i pezzi OEM Botto Ricambi in Automechanika Frankfurt

La produzione di Botto Ricambi, oggi focalizzata su pezzi per veicoli Iveco e Astra, è nata sotto il marchio Olpi, che ha iniziato producendo supporti antivibranti per alberi di trasmissione. Botto Ricambi, come diverse delle aziende che abbiamo incontrato in Automechanika Frankfurt 2022, produce i suoi componenti, anche per il primo impianto, sia internamente sia attraverso partner certificati basati in Provincia di Torino e in altre aree. Questi fornitori operano secondo le direttive e sono monitorate costantemente dai tecnici e dei progettisti di Botto Ricambi.

Nicodemo Angì

Commenta