Sicurezza e salute

Nissan supporta l’attività della Protezione Civile

Nissan fornisce 240 automobili alla Protezione Civile

Saranno ben 240 le vetture che Nissan darà in comodato gratuito, alla Protezione Civile, per facilitare le operazioni di soccorso e supporto logistico

Un servizio gratuito che la filiale Italiana del brand nipponico fornirà al Paese, un aiuto immediato e concreto, un segno di ringraziamento verso gli operatori che si trovano a fronteggiate in prima linea la pandemia da Coronavirus

Bruno Mattucci, Presidente e Amministratore Delegato di Nissan Italia afferma che da sempre Nissan punta sulla mobilità efficiente e sostenibile ed in una simile emergenza, è doveroso mettere i propri mezzi al servizio di chi combatte quotidianamente per il futuro del nostro Paese. 

Ma il supporto di Nissan non finisce qui, perché oltre le 240 vetture in comodato gratuito alla Protezione Civile, saranno messe a disposizione in oltre 90 punti di assistenza, sparsi per tutto il territorio nazionale, assistenza per l’intero periodo della crisi pandemica. 

Marco Lasala

Commenta