18.4 C
Napoli
mercoledì, 22 Maggio 2024
  • Tecneco non si ferma mai

    macherina tecnecoNon fermarsi. Ma andare avanti a fare impresa.

    Così Tecneco fronteggia la crisi pandemica da Covid-19. La factory leccese, dal 1967 specialista della filtrazione a 360 gradi, è una delle tante aziende dell’aftermarket nazionale che sta affrontando di petto la tempesta. La situazione ce la spiega Luca Pino, responsabile commerciale e marketing di Tecneco: Stiamo lavorando ma a ritmi ridotti, la produzione è ferma. Uffici e magazzini sono aperti ma con personale ridotto ed in turnazione. Alcuni continuano a lavorare in smartworking. Abbiamo sanificato gli ambienti e continuiamo a farlo, rispettando tutte le indicazioni dei decreti governativi. Il lavoro si è ridotto del 90% ma comunque garantiamo gli approvvigionamenti ai nostri clienti aperti”. Altro fronte meritorio prende il nome di riconversione. “Insieme ad un’altra azienda salentina – evidenzia e ci racconta Pino  – che produce mute da sub, la TEKNODIVER, abbiamo riconvertito parte della produzione in mascherine , prodotte con media filtranti certificati classe FFP2 sotto certificazione e Inail”. E non finisce qui. Sul suo profilo twitter, l’azienda annuncia di essere a lavoro nuove progettualità per offrire al mercato una nuova gamma di applicazioni filtri per applicazioni moto. Viaggiano le idee. C’è voglia di fare impresa!

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie