Ricambi auto

Ricambi: ecco il rebranding di Gates

Debutta nel mercato dei ricambi il nuovo brand di Gates.

Lo specialista mondiale nella fornitura di soluzioni oleodinamiche e di trasmissione di potenza specifiche per applicazioni, presenta EStart: il nuovo marchio dei ricambi per veicoli ibridi.

A cosa punta il nuovo brand dei ricambi

EMD, il cui nome si deve alla cinghia di distribuzione elettromeccanica (Electro-Mechanical Drive) di Gates e soluzione per la riparazione di veicoli ibridi dotati di generatori di avvio azionati a cinghia (BSG), cede il passo a E-Star. Questo cambiamento rimarca l'impegno dell'azienda orientato ai futuri progressi nella tecnologia dei motori per autoveicoli. È una mossa che contribuirà ad associare ancora più strettamente le cinghie e i kit di cinghie di Gates alla manutenzione e riparazione dei veicoli elettrici. Inoltre, il marchio EStart aiuterà distributori e installatori a identificare più facilmente le cinghie, i tenditori e i kit di qualità OE adeguati per le applicazioni ibride.

Gates lancerà nel mercato ricambi le nuove cinghie e i nuovi kit di cinghie


Al contempo saranno presentate anche le cinghie e i kit di cinghie Micro-V di E-Start. In collaborazione con diversi produttori di veicoli ibridi, Gates ha contribuito a spingere la ricerca e lo sviluppo dei BSG, noti per ridurre il consumo di carburante e quindi diminuire le emissioni dei motori. Oltre a riavviare il motore, i BSG recuperano energia durante la frenata e mantengono la batteria carica. Il marchio E-Start di Gates aumenta ulteriormente le potenzialità dei BSG ed è uno dei sistemi start e stop più rapidi e silenziosi in circolazione. Gates presenterà 29 cinghie nella nuova gamma E-Start: le cinghie Micro-V di E-Start prenderanno il posto delle cinghie Micro-V Stop & Start catalogate con i codici articolo Gates.  Una nuova confezione e nuove fascette permetteranno di distinguere le serie E-Start dai prodotti standard della serie Micro-V; è in preparazione anche diverso materiale marketing.

Commenta