Ricambi auto

Marelli nomina Juan Manuel Mollá Chief Commercial Officer

Juan Manuel Mollá è il nuovo Chief Commercial Officer di MarelliJuan Manuel Mollá è il nuovo Chief Commercial Officer di Marelli.

Il Gruppo, uno dei maggiori fornitori indipendenti a livello globale in ambito automotive, annuncia  la nomina di Juan Manuel Mollá (nella foto) come Chief Commercial Officer. Juan sostituisce Detlef Juerss, che dopo due anni nel ruolo di Chief Commercial Officer e Chief Technology and Engineering Officer lascerà l’azienda alla fine di marzo.

Juan ha oltre 30 anni di esperienza internazionale nel settore automotive: cosa farà in Marelli

E' entrato a far parte di Magneti Marelli nel 2008. In questi 13 anni ha ricoperto diversi ruoli in Marelli, da General Manager per le Operations in Argentina a Global Sales Director, GTS, con sede in Italia. Dal 2018, con sede in Germania, dirige i dipartimenti Business Development, Sales e Marketing per Automotive Lighting. Juan si occuperà dei principali mercati internazionali di Marelli lavorando in collaborazione con Hironori Kimura, EVP, CCO, Giappone.

 

L'obiettivo di Marelli

Beda Bolzenius, presidente e CEO di Marelli, evidenzia: “Come abbiamo annunciato a dicembre nell’ambito di Ambition 2024, customer knowledge e diversificazione rappresentano una parte cruciale del nostro successo futuro. La conoscenza del mercato di Juan e i suoi rapporti con i nostri clienti attuali e con gli OEM a livello globale, costruiti nel tempo all’interno di Marelli Automotive Lighting, costituiranno una risorsa enorme per il progresso della nostra azienda”.

Soddisfatto per la nuova nomina,  Juan Mollá che dice: “Sono onorato di essere stato nominato per quest’importante ruolo in Marelli ed entusiasta per le sfide che ci attendono. Il team Sales, forte della sua internazionalità e competenza, continuerà il suo percorso verso il raggiungimento degli obiettivi a lungo termine dell’azienda. Tecnologie di prossima generazione, prestazioni e competitività best-in-class sono essenziali per permetterci di supportare i nostri clienti e diventare leader di mercato nel settore della mobilità, oggi e domani”. 

 

La forza di Marelli

La mission di MARELLI è quella di trasformare il futuro della mobilità, lavorando al fianco di clienti e partner per un'evoluzione del sistema secondo criteri di sicurezza, sostenibilità e connettività allargata. Con circa 60.000 dipendenti nel mondo, il perimetro di Marelli conta 170 fra stabilimenti e centri di Ricerca e Sviluppo in Asia, America, Europa e Africa e un fatturato di 13,4 miliardi di euro generato nel 2019.
 

Commenta