30.1 C
Napoli
domenica, 14 Luglio 2024
  • Le pompe acqua elettriche dayco anche per le auto endotermiche

    Le pompe acqua elettriche dayco anche per le auto endotermicheLe pompe acqua elettriche Dayco per una gestione termica evoluta.

     

    La gamma delle pompe acqua elettriche Dayco si amplia ancora e copre le esigenze dei  veicoli elettrici, ibridi e con motore endotermico. Sappiamo bene quanto la pompa dell’acqua sia essenziale per il corretto funzionamento del motore, dato che ha l’importantissimo compito di far circolare il liquido di raffreddamento. Quest’ultimo permette al motore di funzionare alla temperatura corretta, cosa che non solo evita surriscaldamenti e ‘morte’ prematura del propulsore, ma gli permette di operare con la massima efficienza.

    Le pompe acqua elettriche Dayco superano i limiti di quelle convenzionali

    La pompa dell’acqua è generalmente trascinata dalla ‘cinghia dei servizi’ con un rapporto di trasmissione costante fissato in modo da raffreddare sufficientemente il motore nelle condizioni più gravose possibile. In effetti più il motore gira alto più la pompa fa circolare velocemente il fluido di raffreddamento ma questo ‘automatismo’ ha dei limiti, tant’è che è necessario un termostato che invii più o meno fluido al radiatore per tenere il più possibile costante la temperatura. Le pompe acqua elettriche Dayco risolvono alla radice il problema perché il loro funzionamento è modulabile a piacere.

     

    Temperatura sotto controllo con le pompe acqua elettriche Dayco

    Nella maggior parte dei circuiti di raffreddamento convenzionali (Mercedes è un’eccezione in quanto usa pompe dell’acqua elettriche da diversi anni, per esempio nella Classe E) la pompa dell’acqua sarà sempre in funzione, assorbendo energia dal motore anche quando le esigenze di raffreddamento non sono scarse. Le pompe acqua elettriche Dayco regolano il flusso del liquido di raffreddamento tramite una gestione elettronica, quindi la pompa verrà attivata solo in caso di bisogno e nella maniera più calibrata possibile. Questa gestione permette addirittura di avere temperature di esercizio differenziate: una testata più calda ottimizzare la combustione mentre un blocco meno caldo migliora le condizioni di lavoro del lubrificante. Ottenere queste temperature differenziate non sarebbe possibili senza sistemi di raffreddamento doppi e l’uso di pompe elettriche aggiuntive ‘on demand’ per integrare o sostituire la pompa meccanica del sistema. Le pompe acqua elettriche Dayco sono le uniche possibili nei veicoli elettrici (non c’è un propulsore a scoppio dal quale attingere energia) ma sono molto utili anche in alcune auto ibride perché possono garantire la corretta gestione termica degli inverter e delle batterie.

     

    Pompe acqua elettriche Dayco per tutti gli usi

    Dayco sta ampliando ulteriormente il proprio portafoglio di componenti di gestione termica con l’introduzione di pompe per acqua elettriche non solo per veicoli ibridi ed elettrici ma anche per applicazioni selezionate con motore a combustione interna tradizionale. Le pompe acqua elettriche Dayco ausiliarie sono particolarmente adatte al raffreddamento di sistemi start/stop e dei turbocompressori dopo l’arresto del veicolo, dato che possono funzionare anche a motore spento. L’azienda vuole supportare i suoi clienti aftermarket e fornire ai riparatori soluzioni di assistenza e riparazione affidabili con consulenza tecnica, suggerimenti di montaggio e supporto alla catalogazione perché queste nuove referenze soddisfino sia gli installatori sia i ricambisti. Le pompe acqua elettriche Dayco sono prodotte secondo standard OEM e la loro gamma soddisferà le esigenze di un mercato in continua evoluzione.

     

    Nicodemo Angì

     

    ARTICOLI CORRELATI

    Ultime notizie